LA VOLUNTAS SPOLETO TRAVOLGE IL CLITUNNO. A CAMPELLO E' 1 - 3. PHOTO - Tuttoggi

LA VOLUNTAS SPOLETO TRAVOLGE IL CLITUNNO. A CAMPELLO E' 1 – 3. PHOTO

Redazione

LA VOLUNTAS SPOLETO TRAVOLGE IL CLITUNNO. A CAMPELLO E' 1 – 3. PHOTO

Dom, 04/11/2007 - 17:59

Condividi su:


Finisce 3 – 1 a favore della squadra allenata dal duo Alessandria – Pasquino l'atteso derby tra Clitunno e Voluntas Spoleto. Il Conte Rovero di Campello non riesce a privilegiare i padroni di casa che rimangono a 13 punti e vengono superati dalla Voluntas che approda a 14, divenendo seconda nella classifica di promozione (girone B).

Comincia a salire, dopo la partita di oggi, anche la Virtus La Castellana, che vince in casa per 2 – 1 con la Virgilio Maroso ed approda a 9 punti.

Ecco i risultati di tutte le partite in questa settima giornata di campionato:

Amerina – Pantalla 1-0

Angelana – San Venanzo 1-0

Bevagna – Guardea 1-0

Clitunno – V. Spoleto 1-3

F. Mosconi – A. M. 98 1-1

Julia Spello – Ortana 1-1

Nestor – Montefranco A. 1-1

V. La Castellana – N. V. Maroso 2-1

Parte bene la Clitunno ma risponde immediatamente la Voluntas che si rende pericolosa su calci di punizione dal limite, all'8' con Romeo e al 18' con Sbano. La partita si gioca molto a centrocampo. La mediana ospite prova a cercare le fasce laterali ma viene contrastata da Baronci a destra e Campana a sinistra entrambi in buona giornata. Al 20 Baronci becca un'ammonizione per non avere rispettato la distanza regolamentare su un calcio di punizione spoletino. L'ammonizione è pesante. Al 33' il fiscalissimo Marco Ragonesi non può far altro che ammonire Baronci per la seconda volta (espulso), quando il laterale bianco azzurro ferma, volontariamente, con la mano una palla diretta a Crugliano. Lo stesso fischietto perugino dimentica, però, di essere un bravo arbitro dell'Eccellenza regionale quando, nel 2 tempo, grazia Bovienzo del 2 giallo per un entrata da dietro su di un giocatore campellino. Nel finale del 1° tempo Mosconi prova da lontano un tiro velleitario che finisce fuori. Al 46' Angelantoni in area sfugge al suo marcatore e tira a botta sicura. Gori compie il miracolo e devia in angolo. Avvio di ripresa al fulmicotone per la Voluntas. Al 1' Cernicchi batte un calcio di punizione dalla trequarti destra. La palla spiove in area e viene colpita da Delle Donne. Pietraccini respinge corto ed è Crugliano che ribadisce in gol. All'8' punizione dalla sinistra al limite per la formazione del duo Alessandria – Pasquino. La sassata di Romeo coglie il palo. Delle Donne prende il tempo al suo marcatore e ribadisce in gol. All'11' è Romeo che da 35 metri batte un calcio franco maligno che s'insacca sotto la traversa di un Pietraccini troppo avanzato. La Voluntas non è paga e al 14' Romeo, da 25 metri, raccoglie una respinta della difesa campellina e coglie una clamorosa traversa. Per la Clitunno c'è la paura di una disfatta. E invece Mosconi e compagni approfittano di un rallentamento dell'azione ospite per riportare in avanti il baricentro del gioco. Al 15' Brunetti batte rapidamente una punizione sulla trequarti, serve Protasi che dal limite calcia forte sotto la traversa di Gori per il gol della bandiera campellino. La Clitunno prova ancora a minacciare la rete di Gori. In due occasioni Mosconi calcia poco lontano dall'incrocio dei pali della porta bianco rossa. Nel finale di gara la Clitunno prova ancora a ridurre lo svantaggio. La Voluntas cerca il possesso di palla per mandare fuori giri l'irruenza avversaria. Finisce con l'esultanza meritata dei giocatori biancorossi che fanno festa insieme ai propri tecnici ed ai numerosi tifosi. Applausi anche per la formazione di Bordini. La sconfitta non pregiudica il cammino verso la salvezza dei bianco azzurri. Il campionato è lungo e con l'orgoglio e la tenacia mostrata oggi è possibile raggiungere tutti i traguardi prefissati all'inizio dell'anno. Per la Voluntas i tre punti sono il rilancio ai vertici della generale: l'Angelana prova la fuga ma dovrà fare i conti anche con la formazione spoletina.

Se il Clitunno perde in casa, dunque, a portare buoni risultati è la juniores campellina che pareggia 1-1 a casa della prima in classifica, il J.Campomaggio. Buona la prima frazione di gara dei ragazzi di Proietti Bovi Rossano che sfiorano ripetutamente il gol. Nella ripresa reazione dei padroni di casa che pareggiano su rigore. Nel finale di gara Loreti Luca colpisce la base del palo.

CLITUNNO: Pietraccini 5, Baronci 5, Pascolini 6,5, Campana 6,5 (32' 2t Stramaccioni sv), Santini 6, Quondam 6,5, Protasi 7 (28' 2t Donati sv), Brunetti 6,5, Antonini 5,5, Mosconi 7, Angelantoni 6. A disposizione: Felici, Serrone, Solfaroli, Pugliese, Orazi. Allenatore: Bordini 6

SPOLETO: Gori 6, Romani 6, Cernicchi 6, Crugliano 7, Villalba 6, Soloni 6, Valeriano 6, Sbano 7, Delle Donne 7, Romeo 7, Bovienzo 7. A disposizione: Camovik, Bianchini, Cesari, A. Amendola, B. Amendola, Ibeh. Allenatore: Alessandria 7

ARBITRO: M Ragonesi di Perugia 5,5 (Martinangeli 6, Massino 6)

RETI: nel 2t al 1' Crugliano (V), 8' Delle Donne (V), 11' Romeo (V), 15' Protasi (C)

AMMONITI: Santini, Protasi (C) – Bovienzo, Villalba, Valeriano (VS) –

ESPULSO: espulso 33' 1t Baronci (C) per doppia ammonizione

PROSSIMO TURNO DOMENICA 11 NOVEMBRE 2007 ORE 14,30 – 8° GIORNATA: AM98 – Bevagna; Guardea – Virtus la Castellana; Montefranco Amati – Clitunno; Nuova Virgilio Maroso – Amerina; Ortana – Federico Mosconi; Pantalla – Angelana; San Venanzo – Nestor; Voluntas Calcio Spoleto – Julia Spello

(Le foto della fotogallery sono di Evandro Pacifici)


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!