La Quintana fa scuola di sicurezza e tecnica. Il magistrato Cardinali chiamato per la Giostra di Sulmona - Tuttoggi

La Quintana fa scuola di sicurezza e tecnica. Il magistrato Cardinali chiamato per la Giostra di Sulmona

Redazione

La Quintana fa scuola di sicurezza e tecnica. Il magistrato Cardinali chiamato per la Giostra di Sulmona

Gio, 26/07/2012 - 15:39

Condividi su:


La Giostra della Quintana esporta il suo know-how. Il Magistrato Marco Cardinali – presidente della Commissione Tecnica – è stato chiamato dalla Giostra Cavalleresca di Sulmona in qualità di supervisore tecnico. Cardinali partirà oggi alla volta di Sulmona insieme ai tre collaboratori Massimo Vitelli, Italo Luna e Brando Luna, scelti come giudici della gara in programma per domenica 29 luglio. Marco Cardinali – membro tra l’altro della speciale commissione della Federazione Italiana Sport Equestri – è stato contattato direttamente dai dirigenti della manifestazione abruzzese, che hanno particolarmente apprezzato l’ottimo lavoro svolto a Foligno, nonché la preparazione e la sua grande passione. Cardinali per quest’anno si limiterà a fornire qualche consiglio tecnico, sia per quanto riguarda la gara che sul fronte dei regolamenti e della sicurezza, poi – dal prossimo anno – si occuperà di tutti gli aspetti tecnici della pista.

“Sono particolarmente contento dell’apprezzamento da parte dei dirigenti della Giostra Cavalleresca di Sulmona – ha dichiarato Marco Cardinali – in questi giorni mi farò un’idea più approfondita per poi elaborare il progetto pluriennale che mi è stato richiesto. Sarò a Sulmona insieme a tre validi collaboratori della Commissione Tecnica- fa sapere – mentre il resto del gruppo sarà impegnato a Foligno per la preparazione della prima sessione di prove libere al Campo de li Giochi”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!