"La bellezza che cura", operatori-artisti alla residenza protetta di Panicale - Tuttoggi

“La bellezza che cura”, operatori-artisti alla residenza protetta di Panicale

Redazione

“La bellezza che cura”, operatori-artisti alla residenza protetta di Panicale

Venerdì la presentazione del lavoro realizzato dagli operatori della struttura sanitaria "Olindo Brancaleoni"
Mer, 23/05/2018 - 15:01

Condividi su:


Nell’ambito del progetto “La bellezza che cura”, promosso dalla USL Umbria 1, Cooperativa Seriana 2000 e Comune di Panicale, venerdì 25 maggio alle ore 15 presso la Residenza Protetta “Olindo Brancaleoni” di Panicale, verrà presentato il lavoro realizzato dagli operatori della struttura sanitaria, sotto la guida della pittrice Rita Mangano. Saranno presenti anche il Sindaco di Panicale Giulio Cherubini, il Direttore del Distretto del Trasimeno Simonetta Simonetti e il Direttore Tecnico della Coop. Seriana 2000 Alessandro Pedrelli.

I 19 quadri realizzati sono frutto di un’esperienza formativa-laboratoriale finalizzata anche allo sviluppo del senso di appartenenza al proprio contesto lavorativo, che si inserisce nel progetto “La bellezza che cura” che la USL Umbria 1 ha promosso con la collaborazione della Cooperativa Seriana 2000 e del Comune di Panicale e con il contributo dell’Associazione TeathronMusiké, che ha organizzato anche un momento musicale nell’ambito dell’evento.

I dipinti, con il loro gioco di forme e di colori, abbelliscono la struttura e contribuiscono, da una parte, ad accrescere la qualità degli ambienti fruibili dagli ospiti, dalle loro famiglie e dagli operatori, dall’altra a favorire l’orientamento degli anziani all’interno della residenza. Al termine dell’evento è previsto un momento conviviale offerto dalla Coop. Seriana 2000.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!