Italia’s Got Talent, tifernate fa l’amore “cantando” | Applausi e quattro sì

Italia’s Got Talent, tifernate fa l’amore “cantando” | Applausi e quattro sì

La 44enne Gabriella Zanchi si esibisce in una Carmen di Bizet “erotica”, giudici e pubblico entusiasti

share

Una cantante lirica non proprio convenzionale. E’ Gabriella Zanchi, 44enne di Città di Castello, apparsa pochi minuti fa nell’ottavo epsiodio di Italia’s Got Talent su Sky Uno. La tifernate si è presentata sul palco del talent show professandosi come persona timida, “uscita dal suo bozzolo solo grazie al teatro e al canto“. “Il mio maestro mi disse che io ero un soprano – ha raccontato Gabriella alle telecamere – grazie a lui ora canto nel coro dell’Opéra di Parigi. Per me cantare è un piacere fisico come mangiare e bere”.

Davanti ai quattro giudici, Claudio Bisio, Frank Matano, Luciana Littizzetto e Nina Zilli, la cantante ha detto: “Stasera farò…l’amore!”. E dopo alcuni secondi di imbarazzo, effettivamente, la squillante voce di Gabriella ha intonato una Carmen di Bizet “particolare“, alternando versi dell’opera lirica ad altri inequivocabili “versi”, riconducibili alla camera da letto…

Alla fine della “passionale” ma simpatica performance Gabriella si è pure presa applausi a scena aperta. Lo stesso Bisio ha detto: “Tra tutti i mash up di stili visti in questa edizione, questo è stato sicuramente il migliore”. La Littizzetto ha poi aggiunto: “Grazie anche alla tua fisicità e alla tua classe hai raccontato una cosa in maniera molto forte ma per niente volgare”. In sostanza quattro sì dai giudici e turno passato.

share

Commenti

Stampa