Isola del Libro, a Passignano Cardella e Rispoli riflettono su "Mani Pulite" e stragi - Tuttoggi

Isola del Libro, a Passignano Cardella e Rispoli riflettono su “Mani Pulite” e stragi

Redazione

Isola del Libro, a Passignano Cardella e Rispoli riflettono su “Mani Pulite” e stragi

Mar, 23/08/2022 - 14:47

Condividi su:


Doppio appuntamento il 20 agosto con i due magistrati a Castel Rigone. Venerdì 26 si parla di gestione dei rifiuti ed economia circolare

Nell’ambito della rassegna letteraria Isola del libro Trasimeno, in programma a Passignano fino al mese di ottobre, nel weekend è previsto nel borgo di Castel Rigone un doppio appuntamento per riflettere su alcune tematiche particolarmente attuali.

Innanzitutto, venerdì 26 agosto alle 18, alla Terrazza del teatro, si parlerà di rifiuti ed economia circolare con il professore Antonio Massarutto, autore del libro ‘Un mondo senza rifiuti?’. Si confronteranno con lui il senatore Luca Briziarelli, l’eurodeputata Simona Bonafè e Monica Tommasi, presidente nazionale di Amici della Terra.

Condurrà l’incontro la presidente di Tsa (Trasimeno servizi ambientali) Alessia Dorillo. “La nostra economia – è scritto nella descrizione del testo di Massarutto – è costruita secondo un modello lineare: preleviamo risorse naturali dall’ambiente e le restituiamo sotto forma di residui che procurano danni all’ecosistema. È un destino inevitabile, un prezzo necessario da pagare al progresso? Lo abbiamo creduto a lungo, ma ora la natura ci presenta il conto. Perché la nostra civiltà non finisca per morire soffocata dai propri rifiuti, è necessario imboccare una strada alternativa. Quella dell’economia circolare, nella quale gli scarti ridiventano materie prime. Se un mondo senza rifiuti è impossibile, un mondo senza discariche è invece del tutto realizzabile, come testimoniano molte esperienze. Servono però iniziative economiche, servizi, impianti, infrastrutture. Un’opportunità anche per l’Italia, che malgrado tutte le sue munnezze, conquista anche primati positivi. A una condizione: che nessuno scambi l’economia circolare per un bucolico mondo dal quale i rifiuti scompaiono per magia”.

Domenica 28 agosto, poi, sempre alla Terrazza del teatro ma alle 17.30, si coglierà l’occasione del trentennale di Mani pulite e della stagione delle stragi per affrontare una riflessione sullo Stato e la Magistratura. All’incontro dal titolo ‘Le due ricorrenze’, interverranno Guido Rispoli, procuratore generale della Corte di appello di Brescia, e Fausto Cardella, ex procuratore generale della Corte di appello di Perugia e attuale presidente della Fondazione Umbria contro l’usura. A coordinare l’evento sarà la giornalista Erika Pontini.

Rinviato, invece, a sabato primo ottobre l’appuntamento, inizialmente previsto per sabato 27 agosto, con il racconto multimediale ‘Pasolini, l’ultimo pirata’ dell’autore Guido Barlozzetti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!