Internazionali di Tennis dell'Umbria, un Volandri in palla approda ai quarti di finale (foto) - Tuttoggi

Internazionali di Tennis dell'Umbria, un Volandri in palla approda ai quarti di finale (foto)

Redazione

Internazionali di Tennis dell'Umbria, un Volandri in palla approda ai quarti di finale (foto)

Gio, 15/09/2011 - 10:05

Condividi su:


E’ un Volandri in palla quello sul “rosso” di Todi. Il livornese, testa di serie numero 2 della blu-express.com Tennis Cup, ha impiegato poco più di un’ora per superare in due set lo spagnolo Gerard Grannollers, fratello di Marcel finalista lo scorso anno. Con un perentorio 6-2 6-3 Volandri approda ai quarti di finale dove troverà il connazionale Galvani che in un match nervoso e tirato ha piegato la resistenza del giovanissimo argentino Diego Sebastian Schwartzman. Un incontro che si è deciso al tie-break del terzo set in cui il padovano Galvani, vincitore della prima edizione del Challenger ATP di Todi, ha fatto valere la maggiore esperienza. Per una vecchia conoscenza del Tennis Club Todi che prosegue il cammino ce n’è, invece, un’altra che saluta il torneo. Si tratta di Alessio Di Mauro sconfitto dal talentuoso Benoit Paire, testa di serie numero 4. Il francese si è imposto in scioltezza con il punteggio di 6-4 6-2. A completare la parte bassa del tabellone lo spagnolo Menendez-Maceiras che conquista l’accesso nei quarti e la possibilità di sfidare Paire al termine del derby spagnolo vinto in rimonta, 1-6 6-2 6-3, su Roberto Bautista-Agut.

Oggi spazio agli ottavi della parte alta del tabellone con un occhio particolare all’indomabile Thomas Muster reduce dall’impresa di martedì. L’austriaco proverà a ripetersi in un match tutto austriaco, e quindi ricco di fascino, con il venticinquenne Fischer che crediamo proverà sensazioni particolari trovandosi di fronte un idolo d’infanzia. E con il Muster visto a Todi può succedere di tutto. In campo anche il favorito per la vittoria finale del Challenger Carlos Berlocq. L’argentino, testa di serie numero 1 e attualmente balzato alla 68esima posizione del ranking ATP, troverà sulla propria strada lo spagnolo Olaso.

Attenzione poi al giovanissimo serbo Dusan Lajovic, talento da non trascurare, opposto all’argentino Facundo Arguello. Infine derby italiano tra Paolo Lorenzi e Antonio Comporto, con il primo che parte con i favori del pronostico. Chiudiamo con una nota a margine. Nel torneo di doppio escono al primo turno due tennisti del Tennis Club Todi, Andrea Marinelli e Federico Cecconi, in tabellone grazie alla wild card concessa dal direttore del torneo Francesco Cancellotti. Per Cecconi e Marinelli, sconfitti dalla coppia formata dal tedesco Struff e dal greco Karagiannis con il punteggio di 6-2 6-1, rimane comunque la soddisfazione di veder scritti i propri nomi in un Challenger che annovera tra i protagonisti Berlocq, Volandri e il grande Thomas Muster.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!