Incontro a Foligno con Federica Angeli, il coraggio di combattere la mafia - Tuttoggi

Incontro a Foligno con Federica Angeli, il coraggio di combattere la mafia

Redazione

Incontro a Foligno con Federica Angeli, il coraggio di combattere la mafia

Iniziativa di Fulgineamente, per presentare il libro “Il gioco di Lollo” che racconta la mafia vista dagli occhi di un bambino.
Mer, 19/02/2020 - 10:18

Condividi su:


L’associazione FulgineaMente offre l’ opportunità agli studenti e ai cittadini di Foligno di incontrare Federica Angeli venerdì 21 febbraio a Palazzo Trinci, alla sala rossa, dalle ore11.00 alle ore 13.00.

Saranno gli studenti stessi del liceo Scientifico a presentarla dopo la lettura del libro e un lavoro di preparazione dell’incontro a cura delle insegnanti Maddalena Zacchigna e Valentina Battistelli. Saranno presenti anche alcune classi del Liceo delle Scienze Umane accompagnati dalla prof.ssa Paola Gambini. Coordinerà l’evento l’avvocato Francesco Moroni.

Federica Angeli, giornalista di Repubblica, vive sotto scorta dal 2013 per le sue indagini sulla mafia romana che hanno portato a molti arresti. Minacciata di morte, non si è mai fermata

L’ultima sua inchiesta, raccontata nel libro A mano disarmata, racconta del tessuto mafioso nella sua città, Ostia.

Se in “A mano disarmata”, Federica Angeli ha descritto i suoi millesettecento giorni sotto scorta, in “Il gioco di Lollo” di cui parlerà venerdì,cede la voce al figlio, che in queste pagine ci racconta la mafia vista dagli occhi di un bambino. Lollo e i suoi fratelli sono in prima linea, anche se non lo sanno. Giorno dopo giorno scopriranno la verità, imparando dall’esempio della loro mamma che, uniti, anche i mostri peggiori si possono sconfiggere.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!