Cronaca

Incidente sul raccordo Terni-Orte, traffico bloccato in entrambe le direzioni

Nella serata di oggi 7 ottobre si è verificato un incidente sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” (Terni-Orte) e il traffico è bloccato in entrambe le direzioni al chilometro 20,700, tra gli svincoli di Narni Scalo e Amelia; per cause ancora in corso di accertamento, un veicolo è stato investito dalle fiamme in un tratto in cui la circolazione è regolata a doppio senso di marcia su una carreggiata, per lavori.

Incidente sul raccordo Terni-Orte, veicolo in fiamme

L’incendio è stato spento dai Vigili del Fuoco. Il tratto resta però al momento non transitabile a causa dello sversamento di olio sull’intera carreggiata. Il personale Anas è intervenuto sul posto con più squadre per ripristinare la transitabilità appena possibile.

Leave a Comment
Leave a Comment

Articoli Recenti

eCampus, laurea honoris causa in Scienze dell’Economia a Lella Golfo

ROMA (ITALPRESS) - "Per il costante impegno rivolto all'integrazione della parità di genere e dei diritti umani nella moderna economia…

30 Novembre 2022 - 15:19

Omicidio di Natale, 21 anni all’ex medico che uccise la moglie con una pistola

Omicidio di Natale, Roberto Pacifici condannato a 21 anni dalla Corte d'Assise di Terni per aver ucciso la moglie

30 Novembre 2022 - 15:08

Pnrr, Fitto “Ora vanno messi a terra i progetti”

"Parliamo di un programma di investimenti molto importante sul quale penso sia necessario avere degli elementi di chiarezza". Così il…

30 Novembre 2022 - 15:04

Ucraina, Crosetto “Governo applica decreti approvati anche da Conte”

"Il governo sta dando esecuzione a 5 decreti presi da un precedente esecutivo il cui principale esponente era il partito…

30 Novembre 2022 - 15:04

Mattarella “Confronto idee favorisce valori democrazia e libertà”

"Lo scambio di idee e l’incontro con giovani provenienti da diversi Paesi europei favorisce la formazione di un’autentica coscienza critica…

30 Novembre 2022 - 15:04

Von der Leyen “Proposto un tribunale speciale contro i crimini russi”

"La Russia deve pagare per i suoi orribili crimini. Collaboreremo con la Corte penale internazionale e contribuiremo alla creazione di…

30 Novembre 2022 - 15:04