Improvviso malore, giovane avvocato necessita di cure continue | Appello del fratello su Facebook

Improvviso malore, giovane avvocato necessita di cure continue | Appello del fratello su Facebook

La giovane praticante avvocato Elena Gualtieri è ricoverata a Perugia: è 0 positivo, ma il fratello Giacomo ricorda l’importanza del donare sempre e donare tutti


share

“Chi può doni subito sangue”. È l’appello che rimbalza di profilo in profilo scritto da Giacomo Gualtieri, giovane medico legale all’ospedale di Perugia, in favore della sorella, praticante avvocato di Passignano che ha bisogno di continue trasfusioni in seguito a un malore. “I medici della rianimazione mi hanno chiesto di chiedere a chi può degli amici di donare del sangue anche nei prossimi giorni perché da sabato sta richiedendo trasfusioni continue“, spiega Giacomo su Facebook, fornendo anche alcune indicazioni.

La giovane avvocato è 0 positivo quindi può ricevere sangue da qualsiasi altro gruppo 0 (0 positivo o 0 negativo), “ma donare – ricorda Gualtieri – è comunque importante per chi è nelle sue stesse condizioni. Approfitto di questo post – conclude – per ringraziare tutti coloro che ci sono vicini. Grazie a tutti”.

Si può donare all’ospedale di Perugia (Blocco A, piano 0, tel. 075 578 3884, da lunedì a sabato e la terza domenica del mese, 08:00-11:30 Sala Donatori: Blocco A, piano -1, tel. 075 578 2205) e in quello di Passignano (via della Pieve 4 c/o Struttura Ospedaliera di Passignano 5° piano, tel. centralino: 075 95261, tel. accettazione: 075 8298746 – 075 8298778; orari delle attività di raccolta sangue: lunedì e giovedì dalle ore 07.30 alle 09.30, il terzo sabato del mese dalle 8 alle 11).

share

Commenti

Stampa