Il tiro con l'arco 'sbarca' a Castel Ritaldi con una gara federale - Tuttoggi

Il tiro con l’arco ‘sbarca’ a Castel Ritaldi con una gara federale

Redazione

Il tiro con l’arco ‘sbarca’ a Castel Ritaldi con una gara federale

Già una settantina gli iscritti all'evento organizzato dalla Compagnia 'Arcieri dei Due Mondi'
Ven, 16/01/2015 - 23:28

Condividi su:


Il tiro con l’arco ‘sbarca’ a Castel Ritaldi con una gara federale

L’agriturismo ‘La tenuta dei ricordi’ di Castel Ritaldi si trasformerà domenica 18 in un grande campo di gara per il tiro con l’arco. Una gara marchiata Fiarc (Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna), seppur amichevole, che si svolgerà secondo le regole del ‘Round 3D’ con 22 piazzole. Una sorta di simulazione di caccia, dove ovviamente nessun animale verrà maltrattato, immersa nella natura tra un vigneto e un uliveto. L’organizzazione è a cura della Compagnia Arcieri dei Due Mondi di Spoleto con la compartecipazione dei ‘colleghi’ di Castel Ritaldi. Sono già una settantina gli iscritti, provenienti, oltre che dalla città del Festival, anche da Todi, Amelia e Foligno. Al termine della mattinata si svolgeranno le premiazioni, che saranno suddivise in varie categorie a seconda sia dell’età dei partecipanti che del modello di arco (quindi dello stile di tiro). Il raduno è previsto per le 8.30. Dopo le premiazioni la giornata si concluderà con il pranzo, sempre all’interno dei locali dell’agriturismo.

(Foto tratta dalla pagina facebook della Compagnia Arcieri dei Due Mondi)


Condividi su:


Aggiungi un commento