Il Parco del mondo. Cinema d’autore con Pasolini e Segre. Music contest il giovedi

Il Parco del mondo. Cinema d’autore con Pasolini e Segre. Music contest il giovedi

Tutto il programma della rassegna al Chico Mendes di Spoleto dal 22 al 24 luglio

share

La settimana del Chico Mendes inzia martedi 22 Luglio con un serata desicata al cinema d’autore. Lo spazio ricreativo Parco del mondo che prende vita ogni estate presso i giardini di Viale Matteotti dove è situato il Chico Mendes ha presentato quest’anno un programma dedicato al cinema, alla musica, alla letteratura e all’intrattenimento. Di seguito gli eventi dei prossimi giorni:

 

Martedì 22 luglio ore 21:15

Si comincia con una pellicola firmata da Uberto Pasolini. “Still life” è la storia di John May, un solitario funzionario comunale, il cui lavoro consiste nel rintracciare i parenti più prossimi delle persone morte in totale solitudine. Il film è stato presentato alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, dove ha vinto il premio per la miglior regia nella sezione “Orizzonti”. L’ingresso è al costo di 3 euro.

 

Mercoledì 23 luglio ore 21:15

Una serata dedicata al giovane regista Andrea Segre e il suo “La prima neve”. Il lungometraggio tratta la storia del togolese Dani, emigrato in Italia e finito nella Valle dei Mocheni. Come quasi tutti i film di Segre, c’è particolare attenzione alle marginalità ed alle diverse etnie. L’ingresso è di 3 euro.

 

Giovedì 24 luglio ore 19:15

Puntuale come ogni giovedì torna l’aperitivo in musica al Chico Mendes con il Music Contest al Parco del mondo. Suoneranno dal vivo il cantautore Giovanni Amirante e la band “King Mama e Ibra, African Music”. L’ingresso è libero

ore 21,15

Un film irriverente e divertente per giovedì sera: “Spring breakers” di Harmony Korine. Una vacanza primaverile ricca di colpi di scena per tre giovani ragazze decise a fuggire dal college. Ingresso: 3 euro.

Per ulteriori informazioni facebook/parcodel mondo o sito internet

Informazione pubblicitaria a cura di Syn-Media®

 

 

share

Commenti

Stampa