I carabinieri arrestano il pusher della cocaina per i giovani del Trasimeno - Tuttoggi

I carabinieri arrestano il pusher della cocaina per i giovani del Trasimeno

Redazione

I carabinieri arrestano il pusher della cocaina per i giovani del Trasimeno

Sorpreso a Piegaro con 4 grammi di droga nascosta nell'aut
Lun, 30/09/2019 - 17:43

Condividi su:


I carabinieri di Città della Pieve hanno arrestato un cittadino albanese di 22 anni, con precedenti di polizia ma in possesso di regolare passaporto, accusato di essere il pusher dei giovani della zona del Trasimeno.

L’albanese è stato arrestato l’altra notte, sulla strada regionale 220 a Piegaro, all’altezza della vetreria. Quando i militari hanno fermato la sua auto per un controllo, l’uomo si è mostrato nervoso. Cosa che ha insospettito i carabinieri, che hanno effettuato controlli ancora più approfonditi.

All’interno del cassettino del cruscotto dell’auto i carabinieri hanno trovato cinque pennarelli neri utilizzati per nascondere, coperto dal cellophane termosaldato, circa 4 grammi di cocaina.

Nella portiera dell’auto è stato trovato un bilancino di precisione ed un portafoglio contenente mille euro.

L’uomo è stato tratto in arresto e condotto negli uffici della Compagnia carabinieri di Città della Pieve, trattenuto nella camera di sicurezza in attesa del rito per direttissima.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!