Housing sociale, il consorzio umbro Abn apre un cantiere in “autocostruzione” a Senigallia - Tuttoggi

Housing sociale, il consorzio umbro Abn apre un cantiere in “autocostruzione” a Senigallia

Redazione

Housing sociale, il consorzio umbro Abn apre un cantiere in “autocostruzione” a Senigallia

mercoledì, 17/08/2011 - 14:57

Condividi su:


Housing sociale, il consorzio umbro Abn apre un cantiere in “autocostruzione” a Senigallia

E' stata firmata nei giorni scorsi la convenzione tra il comune di Senigallia e la cooperativa edilizia “le mani per vivere insieme” che dà ufficialmente avvio alla fase operativa del progetto di housing sociale promosso dal Consorzio Abn.

Lo ha annunciato oggi Roberto Leonardi, presidente del Consorzio di cooperative sociali Abn: “L'iniziativa nasce nel 2009, quando la Provincia di Ancona, grazie ad un finanziamento per l'inclusione sociale del Ministero del Lavoro, affida all'Associazione Temporanea di Impresa, composta dal Consorzio Abn di Perugia e dal Consorzio Solidarietà di Senigallia, l'incarico di gestire un programma di edilizia sociale attraverso la metodologia dell'autocostruzione assistita ed associata”.

“Lo scopo del progetto – prosegue Leonardi – è quello di dare un alloggio a 20 famiglie a condizioni economiche decisamente meno onerose di quelle che dovrebbero sostenere attivando autonomamente un mutuo e che vedrà i futuri proprietari direttamente coinvolti nella realizzazione delle proprie abitazioni, grazie al sostegno di un gruppo organizzato, gestito e diretto da professionisti ed esperti, che oltre ad assumersi l'onere di un mutuo con la banca, di cui il Consorzio abn è garante, metterà a disposizione ore del proprio tempo libero per assistere le fasi di costruzione delle abitazioni.

“Il progetto, oltre ad avere una forte valenza sociale ed economica – ha detto ancora Leonardi – è a sostegno di un elevato risparmio energetico, dato l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e di un ridotto impatto ambientale, attraverso un inserimento paesaggistico dei nuovi edifici nel pieno rispetto degli spazi e delle strutture preesistenti.”

“La data di inizio lavori — conclude Leonardi -è fissata per sabato 20 agosto, data in cui gli auto costruttori recinteranno l'area oggetto dell'intervento e domenica 21 agosto, a partire dalle 18, è prevista una grande festa di inaugurazione del cantiere, presso la Parrocchia “Madonna del Buon Consiglio” (SS. Adriatica 75) alla presenza delle istituzioni locali, in occasione della quale sarà presentato il progetto architettonico dell'intervento di autocostruzione”.


Condividi su:


Aggiungi un commento