HOLLYWOOD SBARCA A TERNI, IN AUTUNNO LE RIPRESE DI "THE SECOND DEATH", FILM DI GULLI IN COLLABORAZIONE CON BRIAN YUZNA. IL SET TRA LA CASCATA DELLE MARMORE E LOS ANGELES - Tuttoggi

HOLLYWOOD SBARCA A TERNI, IN AUTUNNO LE RIPRESE DI “THE SECOND DEATH”, FILM DI GULLI IN COLLABORAZIONE CON BRIAN YUZNA. IL SET TRA LA CASCATA DELLE MARMORE E LOS ANGELES

Redazione

HOLLYWOOD SBARCA A TERNI, IN AUTUNNO LE RIPRESE DI “THE SECOND DEATH”, FILM DI GULLI IN COLLABORAZIONE CON BRIAN YUZNA. IL SET TRA LA CASCATA DELLE MARMORE E LOS ANGELES

Sab, 11/06/2011 - 11:02

Condividi su:


“Sono felicissima di lavorare con Dario Gulli e la Funfactory e di farlo in Umbria e a Terni”. Lo ha detto l'attrice tedesca Kristina Klebe rilasciando una dichiarazione a proposito del film che Dario Gulli e Brian Yuzna gireranno da ottobre alla Cascata delle Marmore e al Centromultimediale. “Sono entusiasta e affascinata da questa mia prima esperienza con una produzione italiana. Apprezzo il lavoro e la fantasia di Dario Gulli e mi sto già calando nel ruolo che dovrò interpretare. Avrò la fortuna di farlo con un cast di grandi attori che annovera anche Andrew McCarty e William Katt (resi famosi dal film “Un mercoledì da leoni”, ndr). Per me è una grande opportunità e di questo sono molto felice”. Provincia di Terni e Funfactory rafforzano la collaborazione per promuovere ancora di più il Festival Horror Haward come evento internazionale, consolidare il rilancio del Centromultimediale e sperimentare altre attività legate alle produzioni cinematografiche. Di tutto questo si è parlato in una conferenza stampa nell’ufficio del presidente della Provincia Feliciano Polli alla presenza del direttore di Funfactory Dario Gulli, del regista Brian Yuzna e dell’attore John Penney, fresco vincitore dell’Haward di Orvieto quale protagonista del miglior film dell’edizione conclusasi il 5 giugno scorso. “Un’edizione – ha detto Gulli – che ha riscosso un grandissimo successo e che ha contribuito a lanciare il festival oltre i confini nazionali”. Nel corso della conferenza stampa è stato annunciato il ciak di “The second death” sceneggiato e diretto da Gulli in stretta collaborazione con Yuzna. Le riprese della pellicola cominceranno in autunno e vedranno come attori Andrew McCarty, William Katt, Kristina Klebe ed altre guest stars hollywoodiane che parteciperanno anche al tour promozionale che partirà da Terni e interesserà in particolare la Cascata delle Marmore, dove insieme al Centromultimediale, verrà girato il 90% del film, mentre il restante sarà lavorato a Los Angeles. “La collaborazione tra la Provincia e Funfactory va avanti con esiti molto positivi ed incoraggianti – ha detto il presidente Polli – sia sul fronte del Festival di Orvieto che su quello della valorizzazione e del rilancio del Cmm. Sono scommesse sulle quali noi come Provincia abbiamo creduto fin dall’inizio e continueremo a puntare e ad impegnarci con convinzione. Sulla nuova produzione cinematografica il presidente ha sottolineato il suo valore anche come ritorno di immagine e di qualità per il territorio “che può trarre – ha osservato – vantaggi importanti da un’esperienza come questa ed incidere anche dal punto di vista occupazionale su settori innovativi”. Polli ha infine salutato i due ospiti stranieri affermando che “la presenza di qualificati esponenti del mondo del cinema internazionale contribuisce a qualificare le iniziative in atto e a dare un segnale di sprovincializzazione al nostro territorio”. Prendendo la parola, Yuzna ha ringraziato la Provincia e Funfactory ed ha elogiato Terni e l’Umbria definendole location ideali per girare film. Lo stesso regista ha poi confermato la collaborazione con Gulli, annunciando la disponibilità a proseguire il connubio per dare vita ad altre produzioni cinematografiche nel ternano. Anche Penney ha sottolineato la straordinarietà degli ambienti naturali del territorio ed ha speso parole di grande elogio per il festival Horror Haward. “Potrà crescere ancora di più – ha affermato – grazie al taglio che gli è stato dato e cioè quello di essere un importante punto di riferimento per le anteprime mondiali del settore horror”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!