Gubbio, presentato programma della 36^ "Mostra Mercato nazionale del Tartufo Bianco" - Tuttoggi

Gubbio, presentato programma della 36^ “Mostra Mercato nazionale del Tartufo Bianco”

Redazione

Gubbio, presentato programma della 36^ “Mostra Mercato nazionale del Tartufo Bianco”

Dal 28 ottobre al 1 novembre in Piazza 40 Martiri, Stirati "Occorre ripensare e rilanciare il 'format' e unire i territori dell'Appennino"
Mer, 25/10/2017 - 15:10

Condividi su:


E’ stata presentata questa mattina (mercoledì 25 ottobre) nella Sala degli Stemmi del Comune, la 36^ edizione della ‘Mostra Mercato nazionale del Tartufo Bianco’, che si svolgerà a Gubbio, in Piazza 40 Martiri, dal 28 ottobre al 1 novembre, in particolare con l’impegno di Comune, Comunità Montana ‘Alta Umbria’, Gal e associazioni.

Erano presenti il sindaco Filippo Mario Stirati e l’assessore Nello Fiorucci, il dirigente della Comunità Montana Emilio Bellucci. “Siamo riusciti a tagliare il traguardo di questa edizione 2017 – ha commentato il primo cittadino – pur tra notevoli difficoltà di varia natura, non ultima la sede negata di piazza Grande, negataci nell’utilizzo dalla Sovrintendenza. Crediamo nell’opportunità di valorizzare questo appuntamento per consolidare una ripresa turistica ed economica, che anche se non azzera le perdite subite durante le drammatica fase del post-terremoto, evidenzia indici di forte recupero in termini di arrivi e presenze”.

Da quest’anno, la premiazione del ‘Tartufo più Grande’ è legata alla memoria di Ubaldo Bacinelli, per tutti ‘Sossi’, che tanto ha dato e tanto si è impegnato, insieme agli altri componenti del ‘Gote’, per la crescita della Mostra. Ora sono tempi diversi ed è necessario anche un ripensamento, magari con un accordo tra le zone dell’Appennino centrale, a cavallo tra Umbria e Marche, per costruire itinerari e commercializzazioni comuni, coinvolgendo enti e associazioni, in primis le Regioni

Il programma è ricco e vario con degustazioni, mostre d’arte, artigianato artistico, gare da tartufo. Bellucci ne ha illustrato logistica e contenuti: “In 20 giorni siamo riusciti a organizzare un programma che vede nei 600 metri quadri di tensostruttura la presenza di 27 espositori (7 tartufai e 20 di prodotti agro-alimentari), sia umbri che fuori regione, alcuni anche di zone colpite dal terremoto. Ho seguito in questi ultimi 9 anni l’organizzazione e sono convinto che è giunto il momento di riformularla nella struttura e nel messaggio. Comunque, abbiamo investito circa 15 mila euro in promozione, e ci aspettiamo un ottimo ritorno di presenze e d’immagine”.

Anche l’assessore Fiorucci ha convenuto sull’idea di un ripensamento dell’appuntamento legato alla promozione del Tartufo Bianco, che è comunque volano eccezionale per i prodotti di filiera e le eccellenze de territorio: “Come amministrazione abbiamo puntato molto sugli eventi collaterali e anche le degustazioni sono ‘esperienze sensoriali’ con abbinamenti di prodotti tipici. I dati sulle presenze ci confortano, con un 14% in più rispetto allo scorso anno a settembre, anche se c’è tanto ancora da fare. Puntiamo a far crescere le presenze”.

Programma

L’inaugurazione della 36^ ‘Mostra Mercato nazionale del Tartufo Bianco e dei prodotti agro-alimentari’ si terrà sabato 28 ottobre, alle ore 11, in Piazza 40 Martiri, con l’esibizione del Gruppo Sbandieratori, la pesatura e premiazione del tartufo più grande, la visita alla Mostra di Pittori Ungheresi “La Porta” e alla Mostra dell’Artigianato Artistico Eugubino al Centro Servizi Santo Spirito; dalle ore 17 alle 19, Piazzale Frondizi – Centro Servizi S. Spirito – Degustazioni “de Checco l’macelaro” coppa, patè e gota, appuntamento organizzato da Confagricoltura (prenotazione ed a pagamento); dalle ore 17 alle 20, Via Biscaccianti – Taverna di S. Antonio – “Truffle finger food” – nozioni di abbinamento cibo e birra. Specialità gastronomiche al tartufo abbinate alla birra organizzato da A.I.S. Umbria Delegazione di Gubbio in collaborazione con Brassoneria eugubina (prenotazione ed a pagamento).

Domenica 29 ottobre – apertura degli stand dalle ore 9.30 alle 19.30; dalle ore 7 – S. Andrea del Calcinaro – Padule – Agriturismo “Il Palazzetto” – Gara di Cani Lagotto – Prova di Lavoro – Prova di Cerca del Tartufo con rilascio di CAC, organizzata da Club italiano Lagotto Quintino Toschi; dalle ore 7.30 alle 14.30 – Teatro Romano – Gara nazionale Cani da tartufo Città di Gubbio – Memorial Nello Procacci detto “Valbonella”, organizzata dall’Associazione Tartufai “Tartufiamo”; dalle ore 17 alle 19, Piazzale Frondizi – Centro Servizi S. Spirito – Degustazioni “de Checco l’ macelaro” coppa, patè e gota (con prenotazione ed a pagamento); alle ore 17,30 – Via Fonte Avellana – Sala del Refettorio del Complesso di San Pietro – “Uva & Luppolo”, Birra, Vino e Territorio a confronto. Degustazione guidata di 3 vini e 3 birre artigianali Italian Grape Ale con special tasting finale organizzato da A.I.S. Umbria Delegazione di Gubbio in collaborazione con Brassoneria eugubina (prenotazione ed a pagamento); ore 17,30, Via XX Settembre ‘Sala Tecla’ San Marziale 1761 – Presentazione del libro “Vi racconto … una Tavola”, 20 modi insoliti di apparecchiare la tavola. Di Elisa Lupatelli edito da “Monte Meru Editrice”. Nel corso dell’evento, con “Il ritorno delle Zucchette”, i partecipanti avranno la possibilità di imparare a creare il proprio segnaposto autunnale; ore 17,45 – Corso Garibaldi – Chiesa di S. Maria al Corso – “Concerto lirico” con il Soprano Lucia Casagrande Raffi, il tenore Enrico Giovagnoli e il Baritono Giulio Boschetti, accompagnati dall’Orchestra da Camera di Gubbio, Violino solista Katia Ghigi, Direttore Giovanni Sannipoli, con la partecipazione di giovani cantanti eugubini e musicisti studenti di Conservatorio promosso dalla Associazione Amici della Musica di Gubbio, dalla Bottega di Euterpe (Fondazione G. Mazzatinti), dall’Istituto di Istruzione Superiore “Cassata Gattapone” (info e prevendita Ufficio I.A.T. di Gubbio).

Lunedì 30 ottobre – apertura degli stand dalle ore 9.30 alle 19.30; ore 12 – Piazza Grande – “Sonata del Campanone” in occasione del 248° anniversario della sua fusione avvenuta il 30 ottobre 1769; dalle ore 17 alle ore 19, Piazzale Frondizi – Centro Servizi Santo Spirito – Degustazioni di Vini e Prodotti al Tartufo (prenotazione ed a pagamento).

Martedì 31 ottobre – apertura degli stand dalle ore 9.30 alle ore 19.30; dalle ore 17 alle 18.30 Piazzale Frondizi – Centro Servizi Santo Spirito – Degustazioni di formaggi pecorini per due gruppi di 20 persone della durata di circa un’ora ciascuna, con un esperto e con abbinamento di vini; dalle ore 17 alle 20 – Via Biscaccianti – Taverna di S. Antonio –“Truffle finger food” – nozioni di abbinamento cibo e birra. Specialità gastronomiche al tartufo abbinate al vino (prenotazione ed a pagamento).

Mercoledì 1° novembre – apertura degli stand dalle ore 9.30 alle 19.30; alle ore 12 Piazzale Frondizi Centro Servizi Santo Spirito – Degustazione di frittata al tartufo organizzata dalla ditta Bartolini Tartufi di Gubbio (prenotazione ed a pagamento); alle ore 17.30 – Via Fonte Avellana – Sala del Refettorio del Complesso di San Pietro – “Champagne & Terroirs”, le declinazioni dello Champagne. Degustazione guidata di 5 Champagne condotta dal sommelier professionista Massimo Castellani (prenotazione ed a pagamento); alle ore 17,30, Via XX Settembre ‘Sala Tecla’ Complesso di San Marziale 1761 – Presentazione del libro “Vi racconto … una Tavola”, di Elisa Lupatelli edito da “Monte Meru Editrice”. Cuore, grazia e gusto. Il gioco sta nell’utilizzare in maniera nuova gli oggetti che ci circondano.

In occasione della Mostra, inoltre, si terranno i seguenti eventi:

Degustazioni di olio extravergine di oliva del territorio dal 28 Ottobre al 1° Novembre presso l’azienda Brecce Rosse Srl in via Nova di Fontarcano Gubbio dalle ore 10 alle 19;

Mostra “La Porta”, esposizione degli artisti di Szentendre (Ungheria) dal 26 ottobre presso le sale del Centro Servizi S. Spirito ubicate in Piazzale Arturo Frondizi Orario di apertura dalle 10 alle 19;

Mostra dell’Artigianato Artistico Eugubino dal 26 ottobre al 1° novembre presso le sale del Centro Servizi S. Spirito in Piazzale Arturo Frondizi – Orario di apertura dalle 10 alle 19;

Mostra “Le Tovaglie” a cura dell’Associazione Gubbio Ricama, dal 27 ottobre al 5 novembre, presso il Palazzo Conte della Porta, Via Savelli 16 – Orario di apertura dalle 16 alle 19.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni rivolgersi al Servizio Turistico Associato, in Via della Repubblica, tel. 075.9220693, e-mail : info@iat.gubbio.pg.it

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!