Gubbio, oggi la conferenza stampa sulla vicenda Lumsa: "una gara deserta" - Tuttoggi

Gubbio, oggi la conferenza stampa sulla vicenda Lumsa: “una gara deserta”

Redazione

Gubbio, oggi la conferenza stampa sulla vicenda Lumsa: “una gara deserta”

Mar, 25/09/2012 - 14:51

Condividi su:


Gubbio, oggi la conferenza stampa sulla vicenda Lumsa: “una gara deserta”

Il sindaco Guerrini ha illustrato, questa mattina, in conferenza stampa l'intero percorso svolto dal Comune di Gubbio per il progetto Lumsa. Dal mese di ottobre 2011, a fronte di una gara andata deserta, l'amministrazione si è immediatamente attivata per trovare procedure e soluzioni progettuali per ospitare il campus universitario Lumsa. Ha ricordato come l'intero Consiglio Comunale aveva dato mandato al sindaco, esprimendo un voto all'unanimità, sulla proposta progettuale. Il sindaco Guerrini ha illustrato, con atti, lettere e verbali alla mano, i tre incontri avuti a Roma con il Rettore di Lumsa. Gli incontri sono stati effettuati il 31 marzo, il 4 maggio e il 6 giugno ed in data 18 maggio Lumsa comunicava, con delibera del Consiglio di Amministrazione, di accogliere positivamente la proposta del primo cittadino di acquistare i 3400 mq dell'immobile dell'ex Seminario. Il Comune in data 9 luglio ha ufficializzato la disponibilità dei locali a partire dai mesi di settembre/ottobre. Nell'incontro tecnico del 6 giugno si sono anche descritte le procedure da seguire per l'acquisto dell'immobile stesso. Dal 9 luglio al mese di settembre il Comune non ha ricevuto più nessuna risposta ufficiale e nessuna disponibilità ai contatti cercati. Successivamente alla rinuncia di Lumsa accolta, con stupore, il sindaco ha chiesto ufficialmente ed immediatamente un incontro al Rettore affinché tornassero indietro. A seguito dell'impossibilità, anche attraverso telefono, di comprendere le reali motivazioni stanti gli accordi ed il percorso condiviso, il giorno sabato 22 settembre il sindaco Guerrini ha inoltrato un'ulteriore nota offrendo la disponibilità ad uso gratuito temporaneo con la condizione di un successivo acquisto in proprietà dell'immobile. Ad entrambe le richieste il Rettore ha risposto ufficialmente comunicando la non disponibilità di Lumsa ad investire sulla nostra città, ricordando che si sono protratti i tempi per quindici lunghi anni e riconoscendo all'attuale amministrazione comunale la bontà delle proprie azioni. Il sindaco Guerrini ha espresso la sua amarezza pur nella serenità di aver perseguito un percorso per ospitare Lumsa nel rispetto delle regole relative agli edifici pubblici. Ha, inoltre, affermato che a questo punto, l'ex Seminario, non sarà oggetto di vendita ai privati e di voler condividere con i residenti del quartiere di San Martino le più adeguate soluzioni di uso dell'immobile a beneficio della città stessa.

Articoli correlati: Gubbio: la Lumsa preferisce la Sicilia. Addio al polo universitario


Condividi su:


Aggiungi un commento