Grande festa ad Umbertide per la nona edizione della manifestazione “Messa in moto” - Tuttoggi

Grande festa ad Umbertide per la nona edizione della manifestazione “Messa in moto”

Redazione

Grande festa ad Umbertide per la nona edizione della manifestazione “Messa in moto”

Mer, 12/10/2011 - 11:54

Condividi su:


“Messa in moto”. Una vera festa, con la piazza Matteotti a Umbertide gremita di Vespe e motociclette e la chiesa Collegiata di motociclisti, uniti per celebrare la nona edizione della manifestazione, organizzata dal parroco don Pietro Vispi. Coordinatore dell’iniziativa un attivissimo Luigino Orazi che ha tessuto le fila della manifestazione insieme ai responsabili dei club locali: il Vespa Club Liberi di Volare, i Motociclisti non agitati, il club Andrea Pititto, il Fratta Off Road, la combriccola dei Quad, per la prima volta presenti – graditissimi – alla manifestazione. Comune e Provincia di Perugia hanno dato il loro patrocinio. Il presidente della Provincia Marco Guasticchi (a sua volta appassionato di moto) ha salutato i motociclisti in piazza, mentre l’assessore Stefano Feligioni ha partecipato a tutte le iniziative della giornata. “Sono davvero felice e soddisfatto della riuscita dell’iniziativa – ha dichiarato l’assessore – perché ho notato che sta particolarmente a cuore alla parrocchia e agli appassionati dei motori per la sua peculiarità di unire i tanti appassionati delle due ruote”. Durante l’omelia il parroco ha paragonato la cura che il motociclista ha del suo prezioso mezzo a quella che Dio ha per l’uomo, ben superiore, più vivificante e salvifica rispetto a quella umana, pur piena di passione. Dopo la messa la benedizione dei mezzi in piazza e quindi, sotto un temporale che non ha per nulla sciupato la manifestazione, il pranzo a Corlo al ristorante Adamo, al termine dei quale alcuni coraggiosi, nonostante la strada bagnata, ma con un bel sole si sono recati a Pietralunga per la Festa del tartufo e della patata. Qui il sindaco Mirko Ceci ha accolto i partecipanti e salutato l’assessore Feligioni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!