GINNASTICA RITMICA, BRONZO PER GIULIA RICCI AI CAMPIONATI ITALIANI DI SPECIALITA' - Tuttoggi

GINNASTICA RITMICA, BRONZO PER GIULIA RICCI AI CAMPIONATI ITALIANI DI SPECIALITA'

Redazione

GINNASTICA RITMICA, BRONZO PER GIULIA RICCI AI CAMPIONATI ITALIANI DI SPECIALITA'

Lun, 18/04/2011 - 11:13

Condividi su:


I Campionati Italiani di Specialità hanno riportato il sorriso alla squadra spoletina e alla ginnastica umbra, dopo la sfortunata prova alla Fase Interregionale di Spoleto, dove la rottura del nastro alla coppia formata da Chiara Cesari e Alessia Leonardi costrinse le portacolori spoletine a fare la gara solo come esibizione dimostrando però di poter valere una medaglia, e in fondo anche il 4° posto al cerchio di Giulia Ricci, rimasta fuori dalle Finali Nazionali per un soffio.
A Terranuova Bracciolini, dove erano quindici le ginnaste qualificate ad ogni attrezzo, le cose sono andate invece molto bene, nella fase di qualificazione Chiara Panichi e Laura Ferri della Fortebraccio Perugia con 20,100 staccano il biglietto per la finale a sei, in finale poi non ripetono la bella prova delle qualificazioni è giungono al 6° posto.
Nella gara individuale ottima la prova di Chiara Cesari al nastro, il suo punteggio di 21,450, rimane fino a metà gara secondo punteggio assoluto, scende al 6° e diventa alla fine 8° superato dalle ultime ginnaste delle qualificazioni, rimanendo fuori dalla finale a sei solo per 0,425 centesimi di punto, resta la soddisfazione e la consapevolezza di aver disputato comunque una bella gara. Per l'Umbria arriva anche un'altro 8° posto da Claudia Canali della Fontivegge Perugia alla fune con 20,750.
Giulia Ricci era attesa come protagonista alle clavette, infatti nella fase di qualificazione ottiene con 23,350 il 4° posto che la fa accedere alla finale per contendersi una medaglia. Nel primo pomeriggio, la finale; la Ricci esegue un'esercizio perfetto fino a 2 secondi dalla fine, l'ultimo lancio ha un'imperfezione, peccato……., 22,950 il suo punteggio, ma qualche errore lo fanno anche le altre e arriva il bronzo, meritatissimo, il titolo va alla piemontese Arianna Prete davanti alla portacolori della Nervianese Arianna Armida.
Soddisfatta la DT Regionale Laura Bocchini per i risultati generali delle ginnaste e per la conquista della medaglia da parte di Giulia Ricci, che l'anno precedente era rimasta fuori dal podio sia al cerchio che alle clavette raggiungendo il 4° posto in entrambi gli attrezzi.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!