Generare Futuro, opportunità di lavoro per i giovani umbri tra 18 e 35 anni

Generare Futuro, opportunità di lavoro per i giovani umbri tra 18 e 35 anni

Parte dal “Capitini” di Perugia il progetto del Forum Associazioni Familiari e delle Acli

share

E’ partito a Perugia “Generare Futuro”, il nuovo progetto rivolto a diversi giovani dell’Umbria dai 18 ai 35 anni, promosso dal Forum delle Associazioni Familiari e le Acli di Roma, con un cofinanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale.

L’iniziativa è stata presentata all’Itet “Capitini”, con la partecipazione di Dramane Wagué assessore del Comune di Perugia, Silvio Improta dirigente scolastico dell’Itet “Capitini”, Stefano Santaniello coordinatore regionale Generare Futuro, Laura Rossi responsabile Giovani imprenditori Confcommercio Perugia, Ernesto Rossi presidente Forum delle Associazioni familiari dell’Umbria.

In contemporanea si è svolto il primo seminario sul tema “Il senso del lavoro”, dove i relatori  hanno dato il loro contributo sottolineando l’importanza di riscoprire il vero valore del lavoro oggi; Nel contempo sono iniziati i percorsi formativi all’Itet “Capitini” che, grazie alla collaborazione di alcuni insegnanti dell’Istituto, verteranno su questi argomenti: “conosci te stesso”, “impara a presentarti in modo efficace”, “conosci i mestieri e le professioni”, “conosci il mercato del lavoro”, “motivazione e autoefficacia”, “la comunicazione efficace”.

L’iniziativa, che si svolge parallelamente anche nei capoluoghi di Lazio, Liguria, Lombardia, Campania e Toscana,  coinvolgerà complessivamente 2000 ragazzi  in Umbria, dove è promossa dal Forum delle Associazioni Familiari regionale in partnership con Comune di Perugia, Informagiovani, Progetto Policoro e Pastorale del Lavoro diocesana, le Acli provinciali di Perugia, Confcommercio e Confcooperative Perugia, Cisal Perugia, Cesvol Perugia, Centro Servizi Giovani Perugia, CULT – Community Hub Perugia, Associazione di promozione sociale “Officine Fratti” Perugia, Associazione Famiglie Numerose, Forum Regionale Giovani, l’istituto Tecnico Economico Tecnologico “Aldo Capitini” e l’Istituto per l’Istruzione Superiore “Giordano Bruno” di Perugia.

I prossimi seminari, a cura dei partner di progetto, svilupperanno i temi: dell’auto presentazione, imprenditoria giovanile, empowerment, cooperazione, diritti e tutele, innovazione dei mestieri e lavorare insieme. Il 1 marzo 2019, alla fine del percorso formativo, si terrà, all’Auditorium A.Capitini, un evento cittadino conclusivo dal tema “Il lavoro in tutte le sue forme” con la presenza di un personaggio del mondo dello spettacolo.

share

Commenti

Stampa