Galileo Galilei a Terni, il cortometraggio finanziato dalla Fondazione Carit - Video - Tuttoggi

Galileo Galilei a Terni, il cortometraggio finanziato dalla Fondazione Carit – Video

Redazione

Galileo Galilei a Terni, il cortometraggio finanziato dalla Fondazione Carit – Video

Gio, 26/11/2020 - 09:18

Condividi su:


Galileo Galilei a Terni, il cortometraggio finanziato dalla Fondazione Carit – Video

Il cortometraggio è stato diffuso sui social per effetto delle normative anti-Covid

Un cortometraggio di 30 minuti realizzato della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni con la produzione di Euromedia, reso possibile grazie al coinvolgimento di figure professionali esclusivamente del territorio.

Dopo l’uscita del trailer, che ha fatto registrare grande interesse e notevoli visualizzazioni, la Fondazione Carit ha presentato ieri, distribuendolo sui propri canali social, il video integrale.

Galilei a Terni

Il cortometraggio racconta il soggiorno di Galileo Galilei ad Acquasparta, ospite di Federico Cesi, e la sua visita alla Cascata delle Marmore e al lago di Piediluco per motivi di studio e ricerca. Terni e il suo comprensorio sono stati dunque al centro della rivoluzione scientifica galileiana che ha cambiato la visione del mondo.

Federico Cesi

Federico Cesi (1586-1630), patrizio umbro-romano, appassionato studioso di scienze naturali e soprattutto di botanica, fondò a Roma nel 1603 un sodalizio con tre giovani amici, l’olandese Giovanni Heckius, il marchigiano Francesco Stelluti e l’umbro Anastasio De Filiis, denominando la loro compagnia Accademia dei Lincei. Dal 1611 l’Accademia contò, tra i suoi Soci, proprio il nome di Galileo Galilei.

La fondazione Carit

La Fondazione Carit – spiega il Presidente Luigi Carliniha impegnato una parte delle risorse a disposizione nello sviluppo locale per la produzione di questo importante cortometraggio, che oggi ha il piacere di offrire alla collettività, al fine di approfondire le conoscenze sulla storia di alcuni grandi pensatori che hanno cambiato la visione scientifica e letteraria universale. E lo hanno fatto passando anche da questi luoghi, la Cascata delle Marmore e il Lago di Piediluco, dove hanno potuto comprendere che “in queste meraviglie si manifesta il pensiero scientifico e che la filosofia è come scritta in un libro aperto costantemente davanti agli occhi”.

Social per promozione del video

Carlini, tramite una nota, ha poi informato che sarebbe stato intento della Fondazione presentare pubblicamente il video data l’alta qualità dello stesso e per l’impegno profuso nella sua realizzazione. Impossibilitati, però, dal poterlo trasmettere in una adeguata sala cinematografica a causa della pandemia da SARS Cov-2, si è ritenuto opportuno utilizzare i canali social per renderlo fruibile agli studiosi e appassionati di storia e scienza, agli studenti e ai loro insegnanti, che ne potranno agevolmente beneficiare anche in questo periodo caratterizzato dalla didattica a distanza e dall’utilizzo diffuso del web.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!