Gadget promozionali, sempre più gettonate le shopper personalizzate - Tuttoggi

Gadget promozionali, sempre più gettonate le shopper personalizzate

Redazione

Gadget promozionali, sempre più gettonate le shopper personalizzate

Lun, 23/11/2020 - 10:05

Condividi su:


Gadget promozionali, sempre più gettonate le shopper personalizzate

Personalizzate, green, idrorepellenti, le shopper natalizie che accontentano tutti

Nel corso degli ultimi anni, con l’eliminazione della plastica per la realizzazione delle shopping bag, la produzione di buste e sacchetti per gli acquisti è stata caratterizzata da una varietà sempre più ampia, con l’ideazione di soluzioni non soltanto funzionali ma anche accattivanti, così da risultare piacevoli da impiegare nei più diversi contesti.

Per questa ragione, attualmente, vengono considerate dalle aziende e dalle attività commerciali uno degli strumenti ideali a cui delegare, in modo pratico e a basso costo, la promozione del brand attraverso la personalizzazione.

Creando prodotti originali, caratterizzati da loghi, grafiche particolari, slogan e i propri recapiti, è possibile infatti raggiungere un target molto ampio di potenziali clienti. Le shopper personalizzate vengono dunque scelte sempre più spesso come strumenti promozionali proprio per la loro comprovata utilità e il loro impiego diffuso nel quotidiano.

Shopper personalizzate per un profilo più green

Il grande successo delle shopper tra le aziende è dovuto anche al fatto che sono lo strumento ideale per trasmettere il messaggio di essere realtà attente alla tutela dell’ambiente, vista l’ampia disponibilità di materiali ecologici da poter scegliere per la loro realizzazione.

Inoltre, questi articoli permettono di ricorrere a un tipo di pubblicità non invasiva, dunque in grado di favorire con maggiore facilità la diffusione del messaggio da veicolare grazie al reimpiego del prodotto da parte del consumatore.

Ovviamente, in fase di personalizzazione è importante stabilire la tipologia di shopper più indicata alla propria clientela di riferimento e all’ambito di appartenenza della propria azienda o realtà commerciale.

Shopper personalizzate: quale materiale scegliere?

Leshopper più ecologiche sono quelle realizzate in cotone naturale o riciclato: si tratta di un materiale robusto, che può avere sia il tipico aspetto grezzo sia trame più sottili, a seconda della lavorazione e dell’effetto finale che gli si voglia ottenere.

Grazie alle sue proprietà traspiranti e a quelle organolettiche, spesso il cotone risulta particolarmente adatto per contenere alimenti. Le shopper in cotone sono disponibili sia in modelli classici, con manici più o meno lunghi, oppure sotto forma di comode sacche con chiusura a coulisse.

Il tessuto non tessuto, generalmente chiamato TNT, è un altro materiale estremamente ecosostenibile impiegato per la realizzazione di diversi modelli di shopper. Infatti, ha peculiarità di resistenza e versatilità tali da consentire non solo la realizzazione di bag di grandi dimensioni, ma anche di contenitori o di cartelle porta documenti.

Non solo, si tratta anche di un materiale particolarmente idrorepellente, quindi adatto a contenere bottiglie o borracce. Per questo, il TNT viene sempre più impiegato anche per realizzare borse per lo sport o la palestra.

Molto impiegate in numerosi settori sono anche le shopper in carta. Questo materiale si presta ad essere lavorato e dipinto con stampa a caldo e la tipologia kraft, in pura cellulosa, risulta adatta agli scopi alimentari. Queste shopper talvolta possono presentare manici realizzati in cotone, per conferire un tocco di stile e maggior resistenza.

Un altro materiale molto versatile, che ben si adatta a quasi tutte le categorie merceologiche è, senza dubbio, il polipropilene: robusto e resistente alla trazione, può contenere grandi quantità di prodotti e viene impiegato per spese notevoli, specie nei supermercati.

Anche in questo caso, le maniglie possono presentarsi realizzate in TNT o cotone e gli stili con cui caratterizzare queste shopper sono davvero vari: la colorazione, infatti, può avvenire sia con la stampa a caldo che con quella serigrafica.

Quest’ultima consiste nel trasferimento di inchiostro da uno stampo direttamente sul prodotto da personalizzare, con il risultato di poter ripetere l’operazione molteplici volte. Il polipropilene laminato, infine, presenta un rivestimento completamente impermeabile, quindi adatto per il trasporto di qualsiasi prodotto in qualunque tipo di condizione atmosferica.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!