Forestali scoprono autofficina abusiva, sequestrati rifiuti pericolosi - Tuttoggi

Forestali scoprono autofficina abusiva, sequestrati rifiuti pericolosi

Redazione

Forestali scoprono autofficina abusiva, sequestrati rifiuti pericolosi

Denunciato lavoratore per deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non e combustione illecita di rifiuti speciali non pericolosi
Mar, 15/10/2019 - 09:29

Condividi su:


Forestali scoprono autofficina abusiva, sequestrati rifiuti pericolosi

Un’autofficina abusiva scoperta dai carabinieri forestali con diversi rifiuti pericolosi sequestrati.

L’operazione ha visto in campo i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Passignano sul Trasimeno in località Marchetti del comune di Castiglione del Lago.

I forestali hanno quindi eseguito il sequestro dei rifiuti speciali pericolosi e non (carcasse autovetture, batterie al piombo, filtri olio motore esausti, blocchi motore, fusti metallici contenenti olio motore esausto, parti di autovetture), a carico del lavoratore trovato all’interno dell’autofficina. Questi, successivamente, è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non e combustione illecita di rifiuti speciali non pericolosi, in violazione dell’art. 256 co. 2 e art. 256 bis del D.L.gs 152/2006 e s.m.i..

Successivamente è stato redatto a capo del responsabile un verbale dell’importo di Euro 5167,57 con relativo sequestro amministrativo per esercizio di attività di autoriparazione in assenza di titoli abilitativi (SCIA).

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!