Finanziamenti illeciti a Verdini, Procura Firenze indaga 3 imprenditori umbri - Tuttoggi

Finanziamenti illeciti a Verdini, Procura Firenze indaga 3 imprenditori umbri

Redazione

Finanziamenti illeciti a Verdini, Procura Firenze indaga 3 imprenditori umbri

Mer, 19/10/2011 - 23:27

Condividi su:


Ci sono anche tre imprenditori umbri nel mirino dei pm di Firenze che indagano sui finanziamenti illeciti ricevuti da Denis Verdini. Due di questi sono figure di spicco nel panorama dell’economia umbra: si tratta di Maria Antonella Barbetti (Cementerie di Gubbio) e di Gabriele Chiocci (titolare della Procter, presidente di Confapi Umbria e Consigliere di amministrazione della Banca Popolare di Spoleto). Stando a quanto riportato oggi da La Nazione, a firma di Erika Pontini, i due imprenditori avrebbero finanziato, attraverso le rispettive aziende (Cementerie e Procter) circa 100mila euro ciascuno al parlamentare del Pdl. Nell’inchiesta, condotta dai carabinieri dei Ros, coordinati dai pm Luca Turco, Giulio Monferrini e Giuseppina Mione, sarebbe finito anche l’eugubino Roberto Ferranti. 55 le persone indagate a vario titolo su questa inchiesta.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!