Finanza e Polizia provinciale sequestrano discarica abusiva a Sterpete-Denunciato proprietario terreno - Tuttoggi

Finanza e Polizia provinciale sequestrano discarica abusiva a Sterpete-Denunciato proprietario terreno

Redazione

Finanza e Polizia provinciale sequestrano discarica abusiva a Sterpete-Denunciato proprietario terreno

Ven, 24/05/2013 - 11:01

Condividi su:


Le Fiamme gialle della Compagnia di Foligno, con la collaborazione del personale della Polizia Provinciale, hanno sequestrato un'area particolarmente vulnerabile in località Sterpete, nel comune di Foligno.

L'area, di circa 6500 metri quadrati, era adibita a stoccaggio abusivo di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e veniva utilizzata illecitamente per lo smaltimento di rifiuti provenienti da attività di demolizione e da terre e rocce da scavo. Sul sito sono stati trovati anche fogli di materiale da costruzione per copertura, tipo “eternit”, presumibilmente contenenti amianto, tutti rifiuti pericolosi stoccati a cielo aperto e senza alcun tipo di precauzione.

Gli accertamenti immediatamente condotti hanno consentito di verificare che l’area di stoccaggio era gestita in assenza delle autorizzazioni prescritte dalla normativa vigente per cui per il proprietario del terreno è scattata la denuncia all'Autorità Giudiziaria per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Analoga segnalazione verrà inoltrata al Comune di Foligno al fine di consentire l’adozione dei provvedimenti di competenza che impongono il ripristino dello stato dei luoghi.

(Foto: repertorio TO)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!