FINAL EIGHT CALCIO A 5 SERIE A2: LA MARAN SPOLETO PASSA AI SUPPLEMENTARI

FINAL EIGHT CALCIO A 5 SERIE A2: LA MARAN SPOLETO PASSA AI SUPPLEMENTARI

share

La Maran Spoleto si aggiudica il primo scontro diretto della Final Eight di Coppa Italia di serie A2 e passa per le semifinali di domani. Appuntamento per domani pomeriggio alle 20.30 sempre al Pala Savelli di Porto San Giorgio. Gli spoletini affronteranno il San Giorgio, vincitore dello scontro che si è concluso poco fa con l'Office1 Torrino e che ha visto i padroni di casa trionfare per 2-1 ai supplementari.

 

PROGRAMMA E RISULTATI QUARTI DI FINALE – GIOVEDI' 6 MARZO

 

SPORT FIVE PUTIGNANO – DOMUSDEMARIA CA 7-6

 

RAMS 23 MODUGNO – CAGLIARI 0-2

 

MARAN SPOLETO- TORINO 5-4

 

F&G S. GIORGIO- OFFICE 1 TORRINO 2 – 1

 

 

IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI – VENERDI' 7 MARZO

 

ORE 18,30 SPORT FIVE PUTIGNANO – CAGLIARI

 

ORE 20,30 MARAN SPOLETO – F&G S. GIORGIO

 

 

Contro la sfortuna (infortuni a Zancanaro, Paolucci e Gabù), contro un arbitraggio indecente che ha permesso al Torino di calciare ben 4 tiri liberi (tutti parati da un immenso Maresca), la Maran è ancora viva e si giocherà quindi ancora le sue possibilità in coppa Italia.

Monsignori, come previsto, inserisce Maresca in porta.Inizio fin troppo contratto della Maran e Torino che riesce a portarsi in vantaggio al 3' con una conclusione da fuori di Edu, che sorprende Maresca. Reazione forte dei bluarancio che trovano subito il pareggio con una bell'assist di Milani chiuso da Algodão. Spoleto concede troppo, ma ci pensa Maresca in tre occasioni. La Maran riesce a guadagnare campo e al 10' passa in vantaggio con un rigore, causato da un intervento su Bruno Cavalli e trasformato da ancora da Algodão. Al 17' Paolucci: girata rasoterra che sfiora il palo.Inizio lento della ripresa. Grande occasione al 5': lob di Algodão e tiro al volo di Milani, ma palla fuori; poi super parata su Vinicius che si era presentato tutto solo in area spoletina. Al 10' il 3-1 per la Maran con Ricardo che, di testa, anticipa l'uscita di Kleber. Al 12' contropiede di Paolucci e gran tiro, ma palo pieno. Poi il Torino accorcia le distanze con Ramon che sfrutta una ribattuta corta di Maresca su tiro di Edu. I piemontesi ci credono, anche perché la Maran, al 14' raggiunge il quinto fallo. Al 15' clamoroso: un gol sembrato regolare segnato da Bruno Cavalli viene annullato per fallo del pivot spoletino: Maresca sventa il tiro libero di Vinicius. La Maran soffre troppo e, dopo una traversa colta su rinvio di Maresca, allo scadere, Edu mette in rete il 3-3 da un passo.Squadre ai supplementari e Maresca che para subito un tiro libero di Mendoza; è una gioia breve visto che al 2' c'è la rete di Ramon. Ancora Maresca protagonista che sventa altri due tiri liberi a dir poco regalati ai piemontesi. All'ultimo soffio del primo supplementare il 4-4 con Algodão che insacca da lontanissimo, sfruttando un'indecisione del portiere torinese. Il secondo supplementare, tutto col cuore in gola, vede la sfida decisa da una grande azione personale di De Moraes che scaraventa un terribile sinistro. Esplode la gioia bluarancio al PalaSavelli. Semifinale domani sera alle ore 20.30 contro la Sangiorgese, per la quale si aspettano molti tifosi spoletini a dare alla squadra il sostegno necessario per qualificarsi.

 

Maran Spoleto: Maresca, Lara, De Moraes, Gabù, Lara, Zancanaro, Algodão, Paolucci, Clementini, Ricardo, Milani, Cavalli B., Barigelli. All. Monsignori

Torino : Kleber, Visconti, Mendoza, Lucas, Ramon, Puledda, Ciammaglichella, Ongari, Edu, Rodrigo, Vinicius, Bassani. All. Visconti

Arbitri : Bedendo di Rovigo e Schillaci di Busto Arsizio (Mastri di Jesi)

P.t.: (2-1) 3' Edu 4'30″ e 10' (rig.) Algodão

S.t.: (3-3) 10' Ricardo 12' Ramon 20' Edu

P.t.s.: (4-4) 2' Ramon 5' Algodão

S.t.s..: (5-4) 3'30″ De Moraes

 

 

(Aggiornato alle 23.25)

share

Commenti

Stampa