Filippo Timi al Festival del Cinema di Venezia - Tuttoggi

Filippo Timi al Festival del Cinema di Venezia

Redazione

Filippo Timi al Festival del Cinema di Venezia

Mar, 06/09/2011 - 19:09

Condividi su:


Filippo Timi al Festival del Cinema di Venezia

Tra i flash dei fotografi e la sfilata sul proverbiale tappeto rosso, anche Filippo Timi varca la soglia del Festival del Cinema di Venezia, per la presentazione del film Ruggine del regista Daniele Gaglianone, inserito nella Giornata degli Autori. Con la sua solita naturalezza ed autoironia, punta sulla recitazione e sulla sua naturalezza, più che sull’apparenza. Ruggine è una pellicola che si preannuncia complessa e particolare allo stesso tempo: è la storia di alcuni bambini, della pedofilia di cui sono stati vittime sin da piccoli, in una città come la Torino degli anni ’70, abitata da famiglie di migranti. Nella pellicola di Gaglianone, Timi interpreta il Dottor Boldrini, un medico pedofilo, che adesca le bambine per violentarle e poi ucciderle. Un ruolo molto difficile, applaudito dal pubblico, interpretato con realismo toccante da un Timi che si è lasciato guidare dal regista e dalla sua visione creativa. Nel cast anche Valeria Solarino, Valerio Mastrandrea e Stefano Accorsi. Timi si trova a Venezia per l’uscita nelle sale di ben altre tre pellicole presentate alla Mostra: parliamo del film italiano in concorso “Quando la notte” di Cristina Comencini, di Missioni di Pace di Francesco Lagi, dove però interpreta solo un piccolo cameo, e di Piazza Garibaldi, il documentario di Davide Ferrario.

(AleChi)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!