Festival Pianistico Spoleto, il Dèjà Vu di Simona Granelli - Tuttoggi

Festival Pianistico Spoleto, il Dèjà Vu di Simona Granelli

Redazione

Festival Pianistico Spoleto, il Dèjà Vu di Simona Granelli

La pianista spoletina a Casa Menotti con il suo viaggio tra passato e presente
Gio, 28/05/2015 - 12:11

Condividi su:


La XIX edizione del Festival Pianistico di Spoleto propone Sabato 30 Maggio alle ore 18 presso Casa Menotti, la pianista spoletina Simona Granelli con il suo viaggio tra passato e presente dal titolo “Déjà Vu”. Nel suo programma musiche di autori barocchi come Bach e Rameau, accostate a quelle di autori moderni e contemporanei come Satie, Ravel, Debussy e Bracci.
“La Musica,” – spiega Simona Granelli – “come la Letteratura, la Poesia, la Pittura, il Teatro, l’Architettura, costituisce la via di accesso al Nuovo soltanto se sapremo far nostre quelle stesse spinte ideali e rivoluzionarie che mossero i Grandi a calcare la scena della vita. Ed il concerto cercherà di essere, così, l’incontro tra presente, passato e futuro, in un percorso che, attraversando il pentagramma della storia, unirà sonorità barocche e contemporanee, antiche e moderne, in un continuo, intimo, Dejà vu.”

Il Festival Pianistico proseguirà Sabato 6 Giugno con la presentazione di una recente produzione discografica, quella relativa al progetto “Dallapiccola complete songs” edito da Brilliant Classics. Il concerto dal titolo “Dallapiccola: sguardo al passato” avrà come protagonisti il mezzosoprano Elisabetta Pallucchi ed il pianista Filippo Farinelli.

Tutti i concerti si terranno presso Casa Menotti in Piazza del Duomo a Spoleto. Il Festival Pianistico di Spoleto è organizzato dalla Musici Artis Umbria.
La Musici Artis Umbria, con sede a Spoleto, si colloca nell’ambito del circuito internazionale Musici Artis e ne condivide gli scopi e gli ideali, pur mantenendo la sua autonomia organizzativa ed operativa. Sua attività istituzionale è il Festival Pianistico di Spoleto, manifestazione concertistica che si prefigge, come scopo, la diffusione del grande repertorio pianistico e di musica da camera con pianoforte. Presidente e direttore artistico: Egidio Flamini.
Biglietti: Concerto di apertura e Concerto Finale €15,00. Tutti gli altri concerti €7,00. Al termine di ciascun concerto verrà servito un aperitivo nella terrazza d’onore di Casa Menotti. L’ingresso ai concerti è su prenotazione da effettuare al numero 0743 46620.

www.festivalpianisticodispoleto.it
e-mail: festivalpianisticodispoleto@gmail.com

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!