Festival dei 2 Mondi, confermato Giorgio Ferrara | Arriva il Ministro Franceschini - Tuttoggi

Festival dei 2 Mondi, confermato Giorgio Ferrara | Arriva il Ministro Franceschini

Carlo Ceraso

Festival dei 2 Mondi, confermato Giorgio Ferrara | Arriva il Ministro Franceschini

Il direttore artistico confermato per 3 anni: "Contento della fiducia del ministro e della Fondazione Festival" | Franceschini a Spoleto il 16 luglio
Gio, 15/06/2017 - 17:44

Condividi su:


Festival dei 2 Mondi, confermato Giorgio Ferrara | Arriva il Ministro Franceschini

Il ministro dei beni culturali e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini ha confermato Giorgio Ferrara quale direttore artistico del Festival dei Due Mondi di Spoleto per 3 anni. Ad annunciare la notizia è stato il sindaco, nonché presidente della stessa fondazione, Fabrizio Cardarelli, poco fa in consiglio comunale.

Stamattina si è riunito il Consiglio di amministrazione della Fondazione Festival – ha spiegato il primo cittadino – che ha rinnovato il contratto, d’accordo con il Mibact, a Giorgio Ferrara per 3 anni. L’incarico coinciderà con il triennio di programmazione economica del Ministero sullo spettacolo”.

Non è dato ancora sapere l’emolumento fissato dal nuovo contratto: secondo alcune fonti sarebbe stato ridimensionato su richiesta dello stesso Ferrara ai fini di conferimento della spesa. Il direttore artistico accompagnerà quindi il Festival di Spoleto fino al 2020.

Ovviamente soddisfatto della notizia il direttore artistico. “Sono contento della fiducia che il ministro Franceschini, di concerto con la Fondazione Festival hanno nuovamente riposto nella mia persona avendo valutato positivamente il mio operato” dice Giorgio Ferrara raggiunto telefonicamente da Tuttoggi. “Credo che questo nuovo incarico rappresenti la vittoria per una gran parte della città, quella più operosa e silenziosa che sostiene il mio lavoro. Sono da 15 giorni a Spoleto per preparare questa prossima 60esima edizione e mi sembra che la città si è ancor più ricompattare intorno al suo Festival”.  Nessun problema per il rinnovo contrattuale, fissato in tre anni (finora aveva siglato due contratti quinquennali). “Mi sembra giusto – commenta Ferrara – atteso che la nuova legge che riguarda il FUS (fondo unico dello spettacolo, ndr) ha valenza triennale“.
Il ministro Franceschini con Ferrara durante la visita a Spoleto di gennaio scorso

Il ministro Franceschini con Ferrara durante la visita a Spoleto di gennaio scorso

Poi una anteprima per Tuttoggi. Il Ministro Dario Franceschini (che il 30 gennaio era giunto a Spoleto per visitare il deposito dei beni culturali di Santo Chiodo che ospita le opere d’arte salvate dal terremoto) sarà presente al Festival. “Il ministro – annuncia il direttore artistico – sarà presente domenica 16 luglio per lo spettacolo di Corrado Augias. Non sappiamo ancora se potrà prendere parte al Concerto finale diretto da Riccardo Muti”.

Ha invece dovuto declinare l’invito il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per impegni istituzionali già presi. “Ci ha già risposto che per quest’anno non può farcela” conclude Ferrara. Una frase che lascia però sperare per una prossima visita. “Vedremo” conclude il direttore artistico “abbiamo tre anni per lavorarci“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!