Festa di Tutti i Santi, come cambia il servizio di raccolta differenziata “porta a porta” - Tuttoggi

Festa di Tutti i Santi, come cambia il servizio di raccolta differenziata “porta a porta”

Redazione

Festa di Tutti i Santi, come cambia il servizio di raccolta differenziata “porta a porta”

In occasione del 1 novembre ecco le modifiche nei Comuni di Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina e Montone
giovedì, 31/10/2019 - 13:12

Condividi su:


Festa di Tutti i Santi, come cambia il servizio di raccolta differenziata “porta a porta”

Per la Festa di Tutti i Santi di venerdì 1 novembre Sogepu ha concordato con gli assessorati all’Ambiente dei Comuni di Città di Castello, Monte Santa Maria e Montone le seguenti modalità di attuazione dei servizi di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta”.

A Città di Castello nella “zona rossa” (Quartiere Ecologico, Riosecco, Zona “Polizia Stradale”, Graticole e Salaiolo) e nella “zona nord” (Titta, Badiali, Cerbara, Giove, Piosina e Lerchi) il ritiro della carta e del cartone sarà posticipato a venerdì 8 novembre. Nel centro storico la raccolta di vetro, lattine e imballaggi domestici in plastica non subirà modifiche, mentre sarà posticipato a martedì 5 novembre il ritiro del rifiuto umido-organico nella “zona area vasta 2” (Breccione, Lugnano, Petrelle, Bonsciano, San Pietro a Monte e San Leo Bastia).

A Monte Santa Maria Tiberina la raccolta dell’umido-organico sarà effettuata martedì 5 novembre, mentre non subirà variazioni il ritiro della carta e del cartone previsto a Montone. Per ogni informazione in merito allo svolgimento dei servizi è a disposizione il numero verde di Sogepu: 800.132152.


Condividi su:


Aggiungi un commento