Festa del Pd tra dibattiti e scuola di partito | Renzi ospite - Tuttoggi

Festa del Pd tra dibattiti e scuola di partito | Renzi ospite

Redazione

Festa del Pd tra dibattiti e scuola di partito | Renzi ospite

Dal 9 al 17 settembre con una giornata di preview l’8 settembre e un’iniziativa di chiusura il 18
Ven, 01/09/2017 - 17:54

Condividi su:


Nove giorni, più un prologo e una chiusura, di politica, cultura, musica e buona cucina. Una Festa del Pd a Perugia che richiama un po’ la Leopolda ma non solo. I momenti clou della festa saranno nei due fine settimana: il 9 e il 10 settembre, con 15 tavoli aperti a tutti sull’attuazione del programma in Regione e l’assemblea programmatica e il 16 e il 17 con la scuola di formazione del partito intitolata a Edoardo Gobbini – figura storica del partito scomparsa nel 2015, con “un taglio meno politico e più tecnico.

Questo – e non solo – sarà la Festa regionale de L’Unità del Pd Umbria “Il futuro ci unisce”, in programma a Castiglione del Lago dal 9 al 17 settembre con una giornata di preview l’8 settembre e un’iniziativa di chiusura il 18. “Saranno giorni ricchi di appuntamenti e densi di significato – ha detto il segretario del Pd Umbria Giacomo Leonelli alla conferenza stampa di presentazione dell’evento – con ospiti di rilievo, esponenti sia del Pd nazionale, a partire dal segretario Matteo Renzi che ha confermato la sua presenza, sia delle istituzioni e del governo, e con iniziative di confronto e approfondimento su temi locali e nazionali centrali nel dibattito politico e di attualità”. 

Obietto è quello di scrivere un nuovo progetto di Umbria che, continua Leonelli ” abbiamo già avviato su temi come la bellezza e la qualità immaginando una nuova visione che declini alcuni temi chiave e metta in campo proposte innovative, alcune già in discussione, e un nuovo modello di sviluppo”. “ La domenica, invece, “saremo concentrati sul tema organizzativo. E’ chiaro – infatti – che l’organizzazione di un partito oggi non può essere più l’organizzazione di 20 anni fa e noi vogliamo capire cosa migliorare e cosa cambiare per saper stare sul territorio e interfacciarci adeguatamente con le realtà che quel territorio lo animano”.
Nell’ultimo week end la Festa ospiterà “un appuntamento a cui teniamo molto”: la scuola di formazione “AccaDEMia”. “Abbiamo scelto argomenti specifici –  ha spiegato la responsabile della formazione del Pd umbro,  Lavinia Pannacciavremo panel su temi come l’agricoltura 3.0 e il progetto ‘rifiuti zero’, con l’ideatore Enzo Favoino. Poi ci saranno lectio magistralis tenute dal dirigente di ricerca dell’Istat, Linda Laura Sabbadini e dal viceministro all’Economia Enrico Morando, su giovani e lavoro“. Quanto agli ospiti, tra i nomi già confermati ci sono i dem Matteo Richetti, Lorenzo Guerini e Simona Bonafé, la giornalista sotto scorta Federica Angeli, l’ex ministro Luigi Berlinguer, il sociologo Aldo Bonomi, l’imprenditore del cachemire Brunello  Cucinelli, ma anche i vertici dei sindacati regionali. Presenti probabilmente anche esponenti del governo, ancora in attesa dell’ufficialità.
Tra i temi un posto speciale sarà riservato al terremoto, anche con un evento su Casa Italia, sulla ricostruzione e sulla promozione del territorio; si parlerà, poi anche di rigenerazione urbana, di ricerca scientifica, tornerà il tema della Bellezza e la qualità. La Festa si svolgerà nel centro storico di Castiglione del Lago, come ha spiegato il responsabile organizzazione Matteo Burico ed è stata organizzata con il prezioso lavoro e l’impegno del Pd del Trasimeno e del Pd di Castiglione del lago e con il contributo di Arci umbria, che si occuperà della ristorazione e degli eventi e spettacoli. Diverse sale pubbliche saranno utilizzate come location, strutture saranno allestite nelle aree esterne, i concerti si svolgeranno alla rocca medievali e nei locali del centro si terranno le presentazioni del libri.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!