Esplosione a Cibottola, la Procura ha aperto un fascicolo

Esplosione a Cibottola, la Procura ha aperto un fascicolo

Redazione

Esplosione a Cibottola, la Procura ha aperto un fascicolo

Gio, 24/12/2020 - 17:48

Condividi su:


Esplosione a Cibottola, la Procura ha aperto un fascicolo

La Procura della Repubblica di Perugia ha aperto un fascicolo sull’esplosione avvenuta in un’abitazione di Cibottola, che ha provocato la morte del 44enne Gabriele Marsili.

La vittima, molto conosciuta in zona anche perché impegnata nel sociale, al momento dell’esplosione si trovava nell’abitazione, zona Vocabolo San Fortunato, insieme al padre e al fratello.

L’esplosione, che ha fatto crollare il solaio, è stata causata da una fuga di casa. Il magistrato di turno, che appunto ha aperto il fascicolo come atto dovuto, vuole comprendere da cosa sia stata provocata la fuga di gas e cosa abbia innescato la terribile deflagrazione. Un atto dovuto, per fare piena luce sul fatale incidente.

La morte di Gabriele Marsili ha suscitato profondo cordoglio nel territorio di Piegaro e a Città della Pieve, dove l’uomo era nato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!