Emergenza Coronavirus, a Passignano accordo bipartisan per ridurre tasse e tariffe

Emergenza Coronavirus, a Passignano accordo bipartisan per ridurre tasse e tariffe

Redazione

Emergenza Coronavirus, a Passignano accordo bipartisan per ridurre tasse e tariffe

Tari e altre misure, il taglio passa all'unanimità
Sab, 23/05/2020 - 09:18

Condividi su:


Emergenza Coronavirus, a Passignano accordo bipartisan per ridurre tasse e tariffe

Accordo bipartisan a Passignano sul Trasimeno per la riduzione della Tari (rifiuti) ed altri interventi su tasse e tariffe per chi è stato colpito economicamente dall’emergenza Coronavirus.

Passato all’unanimità in Consiglio comunale un ordine del giorno concepito “per facilitare la ripresa e che prevede provvedimenti che saranno tradotti in azioni nel prossimo periodo, tra i quali quello relativo alla Tosap per l’occupazione del suolo pubblico”.

Il sindaco: primo passo unitario

Un paio di settimane fa – ricorda il sindaco Sandro Pasquali abbiamo incontrato alcuni dei rappresentanti delle categorie che operano nel turismo e nel commercio, che ci hanno indicato alcune problematiche. Su queste loro osservazioni stiamo lavorando, per poter essere al fianco di tutti e accompagnarli verso la riapertura. L’ordine del giorno è da considerare un primo passo unitario che denota coesione tra maggioranza e minoranza, per il bene di Passignano; ora dovremo far seguire i fatti”.

Pasquali esprime poi soddisfazione per “l’operato della Commissione bilancio, dei capigruppo Gabriele Giovannini e Alessandro Moio, e dell’assessore competente Letizia Capecchi, che sta seguendo passo passo le operazioni con gli uffici, dimostrando in un momento difficile e complesso come questo grande impegno e capacità tecniche”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!