Elezioni, M5S con Di Maio per “Alziamo la testa tour”

Elezioni, M5S con Di Maio per “Alziamo la testa tour”

Il pentastellato sarà a Terni nella giornata di domani

share

Sabato 26 maggio dalle ore 21 sul palco allestito a Piazza Solferino, arriva a Terni “Alziamo la testa tour”. Saranno a fianco di Thomas De Luca candidato sindaco di Terni per il MoVimento 5 Stelle Luigi Di Maio, insieme ai parlamentari Carla Ruocco, Barbara Lezzi, Stefano Lucidi, all’Europarlamentare capo delegazione del M5S Laura Agea,  al capogruppo in consiglio regionale Andrea Liberati e graditissimo ospite il sindaco M5S di Marino Laziale (Roma)  Carlo Colizza che dopo aver ereditato un comune dalle casse disastrate è riuscito in soli due anni a risanare completamente il bilancio locale e ad introdurre il reddito di cittadinanza.

“Il MoVimento 5 Stelle è pronto per governare questa città sottolinea Thomas De LucaAbbiamo una lista di candidati selezionati attraverso i requisiti della competenza e dell’amore per Terni, una squadra affiatata e monolitica. Una sola lista ed un solo simbolo, un programma elettorale concreto e credibile, perché per risolvere i problemi della città ci sarà bisogno di unità e compattezza. Saremo pronti a mettere in campo per Terni tutta la nostra filiera istituzionale, massimo impegno a tutti i livelli grazie agli europarlamentari con i quali stiamo già affrontando i grandi temi della “Vertenza Terni” legati ai fondi strutturali e diretti che potrebbero arrivare a Terni, in riferimento a questo abbiamo già incontrato il vice presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo.

Grande affiatamento e affinità di intenti con i parlamentari e con Luigi Di Maio in prima fila per attuare le proposte del programma nazionale del M5S in ambito di innovazione, sviluppo sostenibile e potenziamento del welfare, con il gruppo regionale guidato da Andrea Liberati che si è contraddistinto come mai nessuno prima sui temi della marginalizzazione del nostro territorio spingendo con enorme forza per un concreto riequilibrio territoriale.   

Molti, tutti anche i più improbabili oggi si autocertificano come uomini del cambiamento, ma a Terni il MoVimento 5 Stelle, ha lottato ed ha vinto la guerra contro un sistema che in molti avrebbero giurato essere indistruttibile. La nostra diversità e il nostro essere alternativi al sistema lo abbiamo dimostrato con i fatti, con le azioni e con i risultati. 
Ora siamo pronti a guidare la città in una direzione certa, a percorrere quella strada attraverso quei 100 piccoli passi, indicati nel nostro programma elettorale, i 100 passi di Terni e dei ternani, affinché la nostra città diventi un modello europeo da seguire e da imitare”.

share

Commenti

Stampa