ECONOMIA, L'AZIENDA "COSTA D'ORO" SI DOTA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI 363 KILOWATT PICCO - Tuttoggi

ECONOMIA, L'AZIENDA “COSTA D'ORO” SI DOTA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI 363 KILOWATT PICCO

Redazione

ECONOMIA, L'AZIENDA “COSTA D'ORO” SI DOTA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI 363 KILOWATT PICCO

Mar, 24/05/2011 - 15:29

Condividi su:


ECONOMIA,  L'AZIENDA “COSTA D'ORO” SI DOTA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI 363 KILOWATT PICCO

E’ entrato in esercizio l’impianto fotovoltaico della Costa D’oro SpA, interamente progettato e realizzato dalla società umbra Egenera s.r.l con l’utilizzo di soli componenti europei. L’impianto è uno dei più grandi della Regione realizzati su copertura e sarà ufficialmente inaugurato nel mese di giugno alla presenza delle più importanti istituzioni politiche ed economiche del territorio.
L’impianto costituito da 1580 moduli di altissima qualità e 4 inverter prodotti dalla Siliken, ha una potenza pari a 363,4 kWp (kilowatt di picco), con una produzione annua stimata di 468.150,8 kWh. Inoltre, è completamente tele monitorato da un software che ne controlla il corretto funzionamento.
La realizzazione, posta sulla copertura dello stabilimento, andrà a coprire il 45% del fabbisogno energetico della Costa D’Oro, azienda olearia spoletina affermata nel panorama nazionale e distribuita in circa 60 paesi nel Mondo.
L’installazione dell’impianto fotovoltaico consente all’azienda di compiere un importante passo verso l’ecosostenibilità e la riduzione dell’impatto ambientale, producendo energia elettrica pulita da fonti rinnovabili. Infatti, si avrà annualmente una riduzione rilevante delle emissioni in atmosfera pari a 1664,28 kg di anidride solforosa, 554,76 kg di ossidi di azoto, 64,54 kg di polveri sottili e ben 399.000 kg di CO2.
“Siamo estremamente soddisfatti del lavoro svolto da Egenera e siamo fieri che a realizzare il nostro impianto sia stata una eccellenza Umbra”, afferma Luigino Santirosi Vicepresidente della Costa D’Oro SpA.

La Costa D’Oro è una delle aziende più importanti del settore oleario in Italia e nel Mondo dove esporta il 70% delle sue produzioni. La scelta di realizzare un impianto fotovoltaico che copre circa le metà del fabbisogno di energia annuo, rientra nella politica aziendale di puntare sempre di più ad uno sviluppo sostenibile, in coerenza con la qualità del suo prodotto che viene dalla terra e accompagna i cibi di milioni di persone.

Aggiungi un commento