Ecco i nomi dei vincitori del Premio “La Città che Amo” - Tuttoggi

Ecco i nomi dei vincitori del Premio “La Città che Amo”

Redazione

Ecco i nomi dei vincitori del Premio “La Città che Amo”

Sab, 29/05/2021 - 07:55

Condividi su:


Il tema di questa edizione è: “Ricordo l’anno!”. La giuria del premio è composta dal Presidente di ETAB, Nicoletta Paolucci e da Giorgio Crisafi

La giuria del premio “La Città che Amo” – composta dal Presidente di ETAB, dalla Dr.ssa Nicoletta Paolucci e dal Dr. Giorgio Crisafi ha selezionato le opere migliori tra le numerose pervenute ed ha individuato i vincitori del concorso per ciascuno dei tre ambiti poetici.

Il tema di questa edizione è: “Ricordo l’anno!”.

Anche per questa sesta edizione sono pervenuti diversi elaborati tutti di buona qualità.

Per la selezione la Giuria si è affidata ad un criterio di valutazione matematica derivante dai punteggi assegnati da parte di ciascun giurato, cui è seguito un giudizio più approfondito per assegnare i premi che, come negli anni passati per il concorso di poesia, sono tre primi premi:

Per la qualità della produzione poetica è risultata vincitrice Tiziana Monari di Prato;

per l’originalità espressiva è risultata vincitrice un’opera della giovanissima tuderte Artemisia Levita;

per la capacità di coinvolgere emotivamente il lettore la migliore poesia è stata quella di Maria Elisa Stagnari di Todi.

La giuria ha inoltre assegnato una menzione speciale ad una poesia di Andrea Carbonari di Brühl.

Un sentito ringraziamento da parte di Etab La Consolazione ai giurati Nicoletta Paolucci e Giorgio Crisafi, che con attenta competenza hanno valutato i singoli elaborati e motivato l’assegnazione dei premi.

In una nota Etab aggiunge, “Oltre all’ottima qualità degli elaborati, importante segnale non solo di rinascita ma di speranza è stato il coinvolgimento di giovanissimi e la partecipazione di poeti provenienti da diverse parti d’Italia.

Altro aspetto che piace sottolineare è che Maria Elisa Stagnari e Andrea Carbonari già nel recente passato sono risultati vincitori, ovvero assegnatari di una menzione a conferma delle loro capacità; mentre alla giovanissima Artemisia, risultata vincitrice, ed agli altri giovanissimi partecipanti coinvolti dai rispettivi professori della scuola Cocchi-Aosta, va il ringraziamento speciale da parte di Etab e della Giuria.

L’ente si riserva di comunicare a breve quando si terrà la cerimonia di premiazione che dovrebbe avvenire in presenza presso i palazzi comunali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!