E’ morto Don Pierino Gelmini / Una vita contro droga e narcotraffico

E’ morto Don Pierino Gelmini / Una vita contro droga e narcotraffico

Aveva 89 anni / Comunità Incontro in lutto

share

Don Pierino se n’è andato per sempre. Il fondatore della Comunità Incontro di Molino Silla di Amelia, in provincia di Terni, si è spento nella serata di martedì 12 agosto. Aveva 89 anni. A lui si deve il recupero di migliaia di giovani incappati nel mondo della droga. Nel 2008 chiese al Papa di essere dimesso dallo stato clericale per potersi difendere dall’accusa di aver abusato di due ragazzi, vicenda che lo aveva visto indagato e rinviato a giudizio.

Nato il 20 gennaio 1925 a Pozzuolo Martesana, in provincia di Milano, venne ordinato prete a 24 anni e nel 1956 resse la chiesa di San Giuseppe a Bagno di Gavorrano. Negli anni ’60 comincia la sua attività in favore degli emarginati e tossicodipendenti. L’apertura del centro di Molino Silla risale al 1979 (il prossimo 27 settembre avrebbe festeggiato i primi 35 anni di attività). Una esperienza che lo convinse ad aprire Centri in tutta Italia (200 circa) e nel mondo.

share

Commenti

Stampa