Doppio lutto nel mondo della ristorazione a Passignano

Doppio lutto nel mondo della ristorazione a Passignano

Scomparso Luciano Giorni, la prima stella Michelin in Umbria. A Castel Rigone il giovane titolare di una locanda stroncato da un malore

share

Giornata di grave lutto per il settore della ristorazione del Trasimeno e in particolare per la comunità di Passignano. Nello stesso giorno sono infatti venute a mancare due figure molto note nel settore della ristorazione della zona.

Nel tardo pomeriggio è stato trovato senza vita all’interno della sua locanda il titolare, poco più che trentenne, colto da malore mentre stava lavorando. Inutile ormai ogni tentativo di rianimarlo.

Nella prima mattinata si era spento, all’età di 73 anni, Luciano Giorni, lo chef delle celebrità, il primo ad aver ottenuto in Umbria la stella Michelin, nel 1979. Nel suo locale a Passignano venivano appositamente a mangiare attori, manager, personaggi della finanza e sportivi. Genuinità e fantasia, le “armi” con cui Giorni, da Passignano, ha rivoluzionato il modo di fare ristorazione in Umbria.

share

Commenti

Stampa