Doping in palestra, presunto commercio illecito a Spoleto e Foligno. Indagano i Nas - Tuttoggi

Doping in palestra, presunto commercio illecito a Spoleto e Foligno. Indagano i Nas

Redazione

Doping in palestra, presunto commercio illecito a Spoleto e Foligno. Indagano i Nas

Ven, 25/11/2011 - 10:18

Condividi su:


Doping in palestra, presunto commercio illecito a Spoleto e Foligno. Indagano i Nas

Sarebbero Spoleto e Foligno le due città umbre coinvolte nell’inchiesta che i Carabinieri del NAS, i Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma, stanno conducendo su alcune presunte commercializzazioni illecite di farmaci dopanti, provenienti da Stati Uniti, Australia, e da alcuni paesi dell’Unione Europea.

Tra le sostanze nel mirino dei Carabinieri ci sarebbero insulina, testosterone, ormoni della crescita, diuretici vari e perfino viagra. Pare che al momento siano state già sequestrate 150 confezioni di medicinali.

L’inchiesta, a quanto è dato sapere, si starebbe allargando a macchia d’olio anche al di fuori dell’Umbria, arrivando a coinvolgere città dal nord al sud del paese. Tra gli indagati ci sarebbero sia titolari di palestre che frequentatori abituali e body-builder.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!