Donna in ospedale dopo l'ennesimo scippo, il terzo in meno di un mese - Tuttoggi

Donna in ospedale dopo l’ennesimo scippo, il terzo in meno di un mese

Davide Baccarini

Donna in ospedale dopo l’ennesimo scippo, il terzo in meno di un mese

La vittima stavolta ha riportato la frattura dell'omero, l'aggressione in via Carlo Liviero | Indaga la Polizia
Gio, 18/01/2018 - 12:45

Condividi su:


Ancora uno scippo a Città di Castello, il terzo in meno di un mese dopo quello prima di Natale e quello dell’Epifania. L’ultima a farne le spese è stata una signora tifernate, aggredita in via Carlo Liviero, con entrambe le mani occupate dalle buste della spesa.

Il ladro avrebbe più volte tentato di strappare la borsa alla donna, che ha opposto una strenua resistenza fino a quando non è caduta a terra, trascinata per alcuni metri dall’aggressore. Quest’ultimo ha poi avuto la meglio e si è dato alla fuga.

La tifernate, soccorsa dal 118 e ricoverata in ospedale, ha invece riportato la frattura dell’omero e diverse ferite sul viso, con una prognosi di 40 giorni. Indaga la Polizia. Dalle parole dei testimoni e dai “colpi” ravvicinati l’autore potrebbe essere sempre lo stesso.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!