Donati ventilatori di terapia intensiva all'ospedale di Pantalla

Donati ventilatori di terapia intensiva all’ospedale di Pantalla

Redazione

Donati ventilatori di terapia intensiva all’ospedale di Pantalla

Mer, 02/12/2020 - 10:20

Condividi su:


Consegnati all’ospedale di Pantalla i ventilatori per la terapia intensiva acquistati grazie alla raccolta fondi di Comuni e associazioni di volontariato.

Si tratta di tre ventilatori per la terapia intensiva che in questa fase saranno utilizzati per i posti di terapia subintensiva attivati presso l’ospedale èer la cura dei pazienti Covid. Macchinari acquistati grazie alle donazioni fatte da cittadini e aziende nell’ambito di due raccolte fondi, quella promossa dalla Protezione civile di Todi in collaborazione con l’amministrazione tuderte e quella promossa dall’Avis Marsciano in collaborazione con la Caritas locale e le amministrazioni comunali di Collazzone, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio e San Venanzo.

La consegna è avvenuta alla presenza del dottor Francesco Ciocca, primario del servizio di anestesia e rianimazione, di una rappresentanza della Protezione civile tuderte e dei sindaci di Marsciano e Todi, Francesca Mele e Antonino Ruggiano, accompagnati da altri componenti delle due amministrazioni.

Come spiegato durante la raccolta fondi avviata durante la prima ondata dell’emergenza Covid, sono stati assunti precisi impegni affinché le attrezzature restino all’ospedale di Pantalla anche superata la pandemia.

Il futuro della Chirurgia

Intanto a livello locale si chiedono garanzie per il ritorno della Chirurgia quando cesserà l’emergenza Covid. Attività chirurgiche e degenze, infatti, sono state trasferite in altri ospedali dell’Umbria per fare spazio ai posti letto (inizialmente 40, a cui se ne sono aggiunti altri 40 più 10, da nuovo piano) destinati ai pazienti Covid.

Come per l’altro ospedale Covid, quello di Spoleto, anche per Pantalla la Regione ha assicurato che al termine dell’emergenza Coronavirus tutti i servizi e le attività saranno ripristinate.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!