Distretto sanitario di Orvieto, "no all'eliminazione" - Tuttoggi

Distretto sanitario di Orvieto, “no all’eliminazione”

Marco Menta

Distretto sanitario di Orvieto, “no all’eliminazione”

Mer, 02/02/2022 - 07:00

Condividi su:


PrometeOrvieto e il sindaco Tardani si oppongono alla soppressione del distretto sanitario di Orvieto; "abbiamo bisogno di una dirigenza della sanità vicina".

Il distretto sanitario di Orvieto al centro di un dibattito politico e non solo. Al fianco del sindaco Roberta Tardani anche PrometeOrvieto, che ha invitato tutta la comunità ad opporsi alla decisione regionale dell’eliminazione.

“Una quindicina di giorni fa – si legge infatti in una nota di PrometeOrvieto – la sindaca di Orvieto, Roberta Tardani, ha comunicato la sua opposizione, e quella dei sindaci del territorio, all’eliminazione del Distretto sanitario di Orvieto, impegnandosi a portare anche nella Conferenza dei Sindaci provinciale questa contestazione”.

PrometeOrvieto: “La cancellazione del distretto provocherebbe un’ulteriore ondata recessiva”

Siamo un’area interna e un territorio di confine della Regione, distante da tutti i centri decisionali; la cancellazione del Distretto sanitario, dopo Asl e Tribunale, provocherebbe un’ulteriore ondata recessiva, economica e sociale”. “PrometeOrvieto condivide pienamente la posizione di Tardani e degli altri Sindaci dell’orvietano, e chiede che venga coinvolta la cittadinanza per offrire più sostanza all’azione politica e amministrativa“.

“Una battaglia da condurre con decisione”

Riteniamo, quindi, che questa sia una battaglia da condurre con decisione, ma non per campanilismo o senso di frustrazione nei confronti del ‘peruginismo’ che ci governa da decenni, ma perché abbiamo bisogno di una dirigenza della sanità attenta e vicina, che conosca i problemi a fondo e li affronti con consapevolezza”.

Abbiamo bisogno di un’organizzazione focalizzata sui bisogni della comunità dell’orvietano. Dobbiamo discuterne, per evitare di subire scelte come questa, e procedere ad azioni decise e partecipate”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!