"Dipendenti VUS al bar, ma i sindacati si oppongono a gps sui mezzi" - Tuttoggi

“Dipendenti VUS al bar, ma i sindacati si oppongono a gps sui mezzi”

Redazione

“Dipendenti VUS al bar, ma i sindacati si oppongono a gps sui mezzi”

Ad affermarlo è stato il sindaco Cardarelli, tesimone oculare dell'episodio
Gio, 11/06/2015 - 13:15

Condividi su:


A margine della conferenza stampa in cui l’amministratore unico Angelo Musco ha presentato la nuova App dell’A.Se. si è parlato anche di VUS, in particolare di un episodio di cui il sindaco Fabrizio Cardarelli è stato testimone ma che era ancora stato reso noto all’opinione pubblica. A riferirlo è stato lo stesso primo cittadino che una mattina, uscito di casa presto per andare a caccia, ha visto dei mezzi della Valle Umbra Servizi parcheggiati di fronte ad un bar di Spoleto, con gli addetti dentro a fare colazione. Erano più o meno le 7 mattina, ora in cui i turnisti avrebbero già dovuto essere al lavoro.

“Non ne avevo fatto parola con nessuno perché non faccio il carabiniere – ha dichiarato il primo cittadino – ma come committente la cosa mi ha infastidito parecchio”. La goccia che ha fatto traboccare il vaso però, stando alle parole di Cardarelli, è arrivata quando i sindacati si sono opposti all’idea di posizionare un rilevatore gps sopra i mezzi in dotazione alla VUS. “Conoscere la posizione esatta dei mezzi impedirebbe il ripetersi di episodi come quello di cui sono stato testimone – ha affermato il sindaco – ma, chissà perché, i rappresentanti dei lavoratori stanno facendo ostruzionismo”.

In ogni caso ieri la questione è stata ‘denunciata’ pubblicamente. Staremo a vedere se l’Azienda partecipata replicherà al primo cittadino o se comunque ci saranno sviluppi.

Riproduzione riservata ©

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!