Deruta firma il gemellaggio con la città russa di Gžel' - Tuttoggi

Deruta firma il gemellaggio con la città russa di Gžel’

Redazione

Deruta firma il gemellaggio con la città russa di Gžel’

La firma nella città della ceramica tra i due sindaci
Sab, 06/10/2018 - 12:06

Condividi su:


Sabato 6 ottobre, alle ore 17.30, verrà firmato il gemellaggio tra i Comuni di Deruta e Gžel’, città a 60 km da Mosca famosa per i manufatti in porcellana dipinta. La caratteristica distintiva di questi prodotti è il disegno di cobalto su un candido bianco.

Un momento importante che, per la prima volta nella storia, porterà Deruta ad essere gemellata con un’altra realtà.La cerimonia di sottoscrizione si terrà presso la sala consiliare del Comune di Deruta ed è patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dalla Regione Umbria e dalla Provincia di Perugia.

A siglare il patto saranno Michele Toniaccini, sindaco di Deruta, e Galina Nikolaevna Golinkova, sindaco di Gžel’.

All’incontro, inoltre, interverranno l’Onorevole Marta Grande, presidente Commissione Affari Esteri e Comunitari, Oleg Osipov, direttore del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma e primo Segretario dell’Ambasciata della Federazione Russia in Italia, e Larisa Gavrilova, presidente dell’Associazione Russia in Umbria.

Immagine da Wikipedia.org

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!