Dente live a Perugia, apre la rassegna Gli Incantevoli 2012 - Tuttoggi

Dente live a Perugia, apre la rassegna Gli Incantevoli 2012

Redazione

Dente live a Perugia, apre la rassegna Gli Incantevoli 2012

Mar, 10/01/2012 - 12:18

Condividi su:


Sarà Giuseppe Peveri, in arte “Dente”, il protagonista dell’anteprima della stagione de “Gli incantevoli” 2012, dedicata ai giovani artisti e organizzata dalla Musical Box Eventi di Sergio Piazzoli. Il cantautore emiliano salirà sul palco dell’Urban club a Perugia (in località Sant’Andrea delle Fratte), sabato 14 gennaio alle 23.30, per presentare il suo ultimo lavoro intitolato “Io tra di noi”. Dodici inediti, anticipati dal singolo “Saldati”, per il quinto disco dell’artista emiliano, che già da due anni si esibisce con una band fissa formata da Andrea Cipelli al pianoforte e alle tastiere, Nicola Faimali al basso e al contrabbasso e Gianluca Gambini alla batteria.

“Una crescita dal punto di vista compositivo e musicale per Dente – anticipano dall’organizzazione -, che sin dall’inizio ha trovato le atmosfere giuste nell’assetto voce e chitarra, sviluppate anche grazie alla prima collaborazione con Tommaso Colliva, come produttore in studio”. “Nei brani di ‘Io tra di noi’ – aggiungono gli organizzatori – troviamo ancora una volta riflessioni in punta di penna sui sentimenti e sulle relazioni, sulle figure femminili e sugli scambi amorosi lontani dai cliché. Canzoni come episodi vivi, in cui assaporare piccole verità che mischiano profondità e leggerezza, giochi di suoni e parole che accolgono la bellezza amara delle nostre esistenze con l’arma dell’ironia, brani che ci portano in un delicato ma intenso viaggio nella sensibilità e intelligenza dell’autore”.

La carriera solista di Dente è iniziata nel 2006 con “Anice in bocca”, per proseguire, l’anno successivo, con un nuovo lavoro “Non c’è due senza te”, disco accolto con calore da pubblico e critica e finito nella rosa dei 20 migliori dischi italiani del 2007, scelti dal Premio italiano musica indipendente (Pimi). Il passo successivo è stata la registrazione dell’ep “Le cose che contano” del 2008, seguito, nel 2009, dalle tredici tracce de “L’amore non è bello”. L’artista di Fidenza torna sul palco, dopo il tour teatrale “1910” dello scorso anno, che ha visto il tutto esaurito per più di 20 date.

Il concerto di Dente all’Urban sarà aperto da Simone Stopponi, in arte “Simone mi odia”, che presenterà al pubblico tre pezzi del suo primo ep. “Un lavoro – ha dichiarato il cantante – a metà strada tra indie-pop e il cantautorato anni ‘70, con testi che sono immagini, odori, ricordi d’infanzia, autoironia su problemi e aspirazioni quotidiane”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!