Decreto Clima, il senatore Briziarelli presenta emendamento Trasimeno - Tuttoggi

Decreto Clima, il senatore Briziarelli presenta emendamento Trasimeno

Redazione

Decreto Clima, il senatore Briziarelli presenta emendamento Trasimeno

L'esponente della lega chiede risposte concrete
venerdì, 01/11/2019 - 15:31

Condividi su:


Decreto Clima, il senatore Briziarelli presenta emendamento Trasimeno

“Ho presentato un emendamento al “Decreto Clima” che interviene sulla questione del dragaggio del Lago Trasimeno, la cui soluzione è stata da tutte le forze politiche locali, amministrazioni comunali ed associazioni, richiesta con forza e insistenza. Dal 2006, infatti, a seguito dell’introduzione del Testo Unico Ambientale, il materiale naturale derivante dai dragaggi, è equiparato a un rifiuto speciale“. Questo quanto dichiarato dal senatore Luca Briziarelli, capogruppo in commissione Ambiente a Palazzo Madama.

“Ciò, di fatto – continua il senatore – ha impedito di continuare nelle consuete operazioni che oltre a garantire la navigazione, erano principalmente volte a combattere l’interrimento naturale del Trasimeno, il quale per la sua particolarissima natura di lago laminare, rischia di veder compromesso il delicato ecosistema che ne costituisce una risorsa unica nel suo genere in Italia”.

L’emendamento prevede che il materiale naturale rimosso per esclusive ragioni di sicurezza idraulica o di ripristino della capacità di invaso, non sia soggetto alle procedure previste per i rifiuti speciali e che la Regione possa prevedere con proprio provvedimento le modalità di campionamento preventivo per verificare che i sedimenti non siano pericolosi ai sensi della decisione 2000/532/CE della Commissione del 3 maggio 2000, e successive modificazioni.

“Visto l’impegno assunto sul territorio dal ministro Costa – coclude Briziarelli – nel corso della sua recente visita al Trasimeno, confidiamo che il Parlamento recepisca l’emendamento andando incontro così ad una comunità che chiede una soluzione efficace e duratura”.


Condividi su:


Aggiungi un commento