Dal Mise 70.000 euro per la sostituzione dei lampioni a Città della Pieve - Tuttoggi

Dal Mise 70.000 euro per la sostituzione dei lampioni a Città della Pieve

Redazione

Dal Mise 70.000 euro per la sostituzione dei lampioni a Città della Pieve

Si passa alla tecnologia a Led. Il Comune: “Così si ottiene una drastica riduzione del costo della illuminazione pubblica”
Sab, 23/11/2019 - 10:05

Condividi su:


Dal Mise 70.000 euro per la sostituzione dei lampioni a Città della Pieve

Oltre 130 lampioni, distribuiti tra centro storico e frazioni, verranno sostituiti con nuova illuminazione a tecnologia LED. E’ il progetto elaborato dal Comune di Città della Pieve e reso possibile grazie al contributo pari a 70.000 euro, proveniente dal MISE.

Il Comune pievese ha infatti partecipato al Bando nazionale sull’efficientamento energetico attraverso il quale il Ministero dello sviluppo economico ha recentemente messo a bando 500 milioni di Euro di contributi per le Amministrazioni Comunali volti alla realizzazione di progetti relativi ad investimenti nel campo dell’efficientamento energetico.

E, come detto, a Città della Pieve sono stati assegnati 70.000 euro che serviranno a finanziare il progetto volto all’efficientamento dell’illuminazione pubblica, che porterà alla sostituzione di oltre 130 lampioni con nuova illuminazione a tecnologia LED.

“Ciò porterà – commenta l’Amministrazione comunale – a una riduzione drastica del costo comunale dell’illuminazione pubblica, continuando a lavorare nell’ottica di uno sviluppo territoriale sostenibile. Con le risorse risparmiate, di anno in anno, si continuerà a cambiare i lampioni esistenti con tecnologia led fino alla completa sostituzione”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!