Covid, una vittima a Tuoro | A Città della Pieve l'incidenza più alta del Trasimeno

Covid, una vittima a Tuoro | A Città della Pieve l’incidenza più alta del Trasimeno

Redazione

Covid, una vittima a Tuoro | A Città della Pieve l’incidenza più alta del Trasimeno

Mer, 03/03/2021 - 14:30

Condividi su:


Covid, una vittima a Tuoro | A Città della Pieve l’incidenza più alta del Trasimeno

Sono sporadici i nuovi contagi, in alcuni comuni del comprensorio del tutto assenti | Il bollettino della protezione civile

C’è anche una persona di Tuoro tra le 5 vittime per cause legate al Covid delle ultime ore in Umbria. Il bollettino della protezione civile regionale (aggiornato alle 12.24 di oggi, mercoledì 3 marzo) conta infatti decessi, oltre che a Tuoro, a Perugia (2), Città di Castello e Todi. I nuovi contagi a livello regionale sono 301 su circa 4200 tamponi processati. Sono 514 i pazienti Covid ricoverati, di cui 83 in terapia intensiva.

La situazione al Trasimeno

C’è una vittima a Tuoro ( la settima dall’inizio della pandemia) dove non si registrano nuovi contagi. Zero nuovi contagi anche a Città della Pieve, che con 116 contagiati (erano 123 il giorno precedente), resta il comune del Trasimeno con l’incidenza più alta di contagiati dal Coronavirus (15,05 per mille abitanti).

Nessun nuovo contagio anche a Castiglione (102 i positivi), Paciano (7), Panicale (32), Piegaro (9).

Un nuovo positivo al Covid a Passignano, dove gli attualmente contagiati scendono però a 51.Contagi in calo anche a Magione (sono 149 i positivi), dove si sono registrati tre nuovi positivi nelle ultime ore.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!