Covid, non c'è l'ha fatta uno dei 2 magionesi in terapia intensiva

Covid, non c’è l’ha fatta uno dei 2 magionesi in terapia intensiva

Redazione

Covid, non c’è l’ha fatta uno dei 2 magionesi in terapia intensiva

Lun, 30/08/2021 - 17:53

Condividi su:


Era da tempo in ospedale | Il cordoglio del sindaco Chiodini | Non si registrano nuovi casi di contagio, gli attualmente positivi scendono a 20

Covid, non ce l’ha fatta uno dei due magionesi ricoverati in terapia intensiva. “Come amministrazione comunale esprimiamo le più sentite condoglianze ai familiari” il commento del sindaco di Magione, Giacomo Chiodini.

Si tratta di una persona che era ricoverata da diversi giorni in ospedale. Con questo ulteriore decesso sono 35 le persone di Magione morte per conseguenze legate al Covid dall’inizio della pandemia.

Nell’ultimo giorno, secondo l’aggiornamento della protezione civile regionale, non si registrano nuovi casi e gli attualmente positivi al Covid scendono a 20. Tra questi anche la persona ancora ricoverata in terapia intensiva.

In tutta l’Umbria i pazienti in gravi condizioni, ricoverati in terapia intensiva, sono 6.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!