Covid, il secondo tampone negativo libera il sindaco

Covid, il secondo tampone negativo libera il sindaco

Redazione

Covid, il secondo tampone negativo libera il sindaco

Dom, 27/09/2020 - 10:15

Condividi su:


Covid, il secondo tampone negativo libera il sindaco

Il secondo tampone negativo al Covid “libera” il sindaco Sandro Pasquali dalla quarantena. Il sindaco di Passignano sul Trasimeno si era messo in isolamento volontario, anche dopo l’esito del primo tampone, a seguito della comunicazione della positività al Coronavirus dell’assessore regionale Enrico Melasecche, con cui aveva avuto di recente un incontro istituzionale.

E’ stato lo stesso sindaco Pasquali a comunicare l’esito negativo anche del secondo tampone. Aggiungendo: “Grazie ancora a tutti per la grandissima dimostrazione di affetto, il modo migliore per riempire l’anima!”.

Tra oggi e lunedì sarà effettuato il secondo tampone anche agli altri politici che hanno partecipato ad incontri con Melasecche. Tra questi, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, la governatrice umbra Donatella Tesei, gli altri membri della Giunta e il consiglieri regionali che hanno partecipato all’Assemblea di martedì scorso.

A Passignano intanto, dopo che uno dei contagiati è stato dichiarato guarito sabato, restano soltanto due le persone attualmente positive al Coronavirus.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!