Coronavirus, prorogati fino a ottobre i decreti delle guardie volontarie caccia e pesca

Coronavirus, prorogati fino a ottobre i decreti delle guardie volontarie caccia e pesca

Redazione

Coronavirus, prorogati fino a ottobre i decreti delle guardie volontarie caccia e pesca

la comunicazione della Provincia di Perugia alle associazioni ittiche, venatorie e ambientaliste
Mer, 06/05/2020 - 15:13

Condividi su:


Coronavirus, prorogati fino a ottobre i decreti delle guardie volontarie caccia e pesca

Caccia e pesca, causa Coronavirus prorogati fino al 29 ottobre i decreti di guardia giurata volontaria della Provincia di Perugia.

E’ quanto comunicato dal competente dirigente della Provincia di Perugia alle associazioni ittiche, venatorie ed ambientaliste.

Il provvedimento è stato assunto a seguito della legge di conversione del decreto “Cura Italia”, che a causa dell’emergenza Covid proroga “tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi”.
Pertanto anche i decreti delle guardia giurate volontarie in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio vengono prorogati sino al 29 ottobre, cioè al 90esimo giorno successivo alla fine della fase emergenziale.

Vicende ancora aperte

Negli ultimi due anni l’attività delle guardie volontarie in Umbria era stato oggetto di un braccio di ferro a suon di carte bollate, in particolare tra la Libera Caccia e il Wwf. Uno scontro che era approdato anche in Provincia e in Regione, ma che nelle aule di tribunale ancora non ha trovato una conclusione.

Il vecchio tesserino per la caccia

Per lo stesso principio, così come previsto nella bozza del nuovo Calendario venatorio preadottato dalla Regione Umbria, il termine per la consegna del tesserino della stagione venatoria 2019-2020 è posticipato al 31 luglio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!